Una sigaretta toglie 14 minuti di vita

da , il

    Una sigaretta toglie 14 minuti di vita

    Una sigaretta toglie 14 minuti di vita. E’ questo il calcolo incredibile, che ci fa capire la gravità per la nostra salute della cattiva abitudine di fumare. A queste stime è arrivato il sito web treatment4addiction.com, che ha preso in considerazione una serie di atteggiamenti non corretti, stabilendo per ciascuno di essi quanto tempo di vita si possa perdere. Fra le cattive abitudini incriminate, anche il consumo di alcool e di droga. I calcoli sono precisi e lasciano intendere tutte le complicazioni a cui si può arrivare, mettendo in atto dei comportamenti che possono costare caro.

    Secondo il sito, ad esempio, chi fuma 20 sigarette al giorno potenzialmente riduce la propria vita di 10 anni. Chi beve alcool in maniera esagerata porterebbe ad una riduzione degli anni di vita di 23 anni, mentre i consumatori di cocaina di 34. In particolare le sigarette sarebbero responsabili di 9 decessi su 10 dovuti al tumore al polmone.

    Smettere di fumare porterebbe a dei benefici molto vantaggiosi, ma non tutti ci riescono, specialmente se non viene attuata una giusta sensibilizzazione. Togliersi l’abitudine al fumo aiuterebbe la salute in generale e soprattutto rientrerebbe fra le regole fondamentali che fanno bene al cuore.

    Per questo gli oncologi hanno deciso di scrivere al Presidente del Consiglio Renzi, per chiedergli di pianificare nuove campagne contro il fumo. L’Associazione Italiana di Oncologia Medica e la Fondazione Insieme contro il Cancro hanno inviato al Premier una lettera aperta, in seguito alla visita che egli ha compiuto ai futuri stabilimenti della Philip Morris di Zola Predosa.