NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Allergia agli acari: sintomi e rimedi naturali

Allergia agli acari: sintomi e rimedi naturali
da in Allergia, Rimedi naturali, Salute
    Allergia agli acari: sintomi e rimedi naturali

    Allergia agli acari: quali i sintomi e i rimedi naturali per combatterla? Si tratta di una forma allergica che ampiamente presente, causata da un artropode che è molto diffuso all’interno delle nostre abitazioni. Si deve prestare molta attenzione a questo fenomeno, perché, se il problema viene sottovalutato, si potrebbe incorrere nello sviluppo dell’asma oppure nella presenza di ulteriori agenti patogeni che potrebbero rendere più grave la situazione. E’ possibile, comunque, contrastare gli acari della polvere grazie a dei semplicissimi rimedi offerti dalla natura.

    Gli acari della polvere sono responsabili del 75% delle allergie respiratorie, proprio perché la loro presenza nell’ambiente domestico è molto comune. Questi artropodi, che si nutrono di desquamazioni dell’uomo e degli animali, riescono a trovare un ambiente perfetto nelle nostre case, visto che possono contare su un clima umido, che è perfetto per la loro diffusione. Le manifestazioni sintomatologiche che derivano dalla presenza di questi agenti patogeni riguardano principalmente sintomi respiratori, come asma o rinite. Possono essere presenti anche un senso di malessere e di debolezza, arrossamento degli occhi e lacrimazione. Tra gli altri sintomi, anche tosse, congestione nasale, irritazione del naso e della gola e disturbi del sonno, dovuti alle difficoltà di respirazione o alla tosse. Possono essere presenti anche delle eruzioni cutanee e prurito al viso o al cuoio capelluto.

    Eliminare completamente gli acari non sempre è possibile, ma si possono utilizzare dei rimedi naturali per bloccarne la loro proliferazione.

    Innanzitutto si possono mettere in atto degli accorgimenti molto semplici, che consistono, ad esempio, nell’abbassare l’umidità utilizzando un deumidificatore o facendo entrare aria in casa di sera. Tra le soluzioni offerte dalla natura, possiamo utilizzare il . Basta metterne due bustine insieme a dell’acqua tiepida all’interno di un contenitore che permette di spruzzare facilmente il liquido e, dopo aver aspettato qualche minuto, far agire il tutto sul materasso e sui cuscini. In seguito è necessario far asciugare completamente le superfici trattate. Questa operazione dovrebbe essere effettuata ogni 2 settimane.

    Un altro rimedio utile è costituito dal bicarbonato di sodio, che, con i suoi cristalli, riesce ad impedire lo sviluppo dei parassiti. Basta cospargerne 3 cucchiai sulla superficie interessata e lasciare la sostanza per 2 ore, prima di passare l’aspirapolvere. Il tè può essere utilizzato anche per le pulizie in casa con l’aspirapolvere. Basta metterne una bustina bagnata all’interno della macchina, prima di iniziare l’operazione di pulizia.

    496

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AllergiaRimedi naturaliSalute
    PIÙ POPOLARI