Le proprietà benefiche del cioccolato

da , il

    Le proprietà benefiche del cioccolato

    Le proprietà benefiche del cioccolato. È spesso bandito dalle diete perché, se assunto in grandi quantità, può non solo inficiare gli obiettivi dei regimi alimentari più restrittivi ma anche causare l’insorgenza del diabete. Tuttavia, diversi studi hanno messo in evidenza le proprietà benefiche del cacao e in particolare del cioccolato fondente. Ricco di antiossidanti, regola il tono vascolare e migliora l’idratazione della pelle. Ha un effetto cardio-protettivo grazie all’alto contenuto di flavonoidi, le sostanze capaci di impedire l’ossidazione del colesterolo cattivo. Vediamo insieme tutte le proprietà benefiche del cioccolato fondente.

    Gli effetti benefici

    Come per le proprietà benefiche del peperoncino, anche per il cioccolato queste dipendono in massima parte dalla presenza dei flavonoidi, composti fondamentali per evitare l’innalzamento del colesterolo cattivo nel sangue. Impediscono alle piastrine di formare dei coaguli, responsabili dei trombi, regolano il tono vascolare e la pressione. Come per le proprietà benefiche dell’aglio, anche il cioccolato è antiossidante. La quantità giornaliera consigliata per prevenire le malattie cardiovascolari, si aggira attorno ai 6g al giorno, con almeno il 70% di cacao. La tipologia a base di latte, invece, riduce l’assorbimento degli antiossidanti. Le proprietà terapeutiche del cioccolato fondente riguardano anche la capacità di questo alimento di riuscire a sedare la tosse. Inoltre, possiede un effetto antidepressivo perché stimola la produzione di endorfine e contiene teobromina che ha effetto drenante, stimolando la funzionalità renale.

    Le proprietà nutrizionali del cioccolato

    L’alimento è ricco di magnesio (80mg/100g di cioccolato fondente) e ferro. Il primo elemento rende il cioccolato particolarmente adatto ai soggetti che hanno la pressione bassa e a quanti avvertono spesso crampi muscolari durante l’attività sportiva. La presenza del ferro equivale a 2mg/100g di cioccolato fondente: caratteristiche che ne fanno un toccasana per le persone anemiche e le donne con flusso mestruale abbondante. Secondo alcuni studi, il consumo quotidiano di cioccolato fondente, aiuterebbe a proteggere la pelle dagli effetti dannosi dei raggi UV, svolgendo un’azione preventiva nella formazione di eritemi. Tra le proprietà del cacao amaro, anche la capacità di migliorare l’idratazione della pelle. Può essere adoperato, insieme allo yogurt, come ingrediente principale di una maschera per la pelle fatta in casa.