NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Ebola: contagiato il medico eroe che lotta contro il virus

Ebola: contagiato il medico eroe che lotta contro il virus
da in Ebola, Epidemia, Salute
Ultimo aggiornamento:
    Cresce l'allarme per la diffusione dell'Ebola

    Ebola: contagiato il medico eroe che lotta contro il virus. Il suo nome è Sheik Umar Khan. Virologo di 39 anni, aveva in cura circa cento pazienti ma già nei mesi scorsi aveva dichiarato di temere per la sua vita. Il virus che sta mietendo decine di vittime in Sierra Leone, non risparmia neppure gli operatori sanitari. Dopo il riscontro positivo dei test a cui si è sottoposto, è stato ricoverato a Kailahun, in un centro gestito da Medici Senza Frontiere.

    Khan era in prima fila nella battaglia contro il virus. La notizia del suo contagio è stata resa nota attraverso un comunicato della presidenza dello stato africano. Il ministro Kargbo ha dichiarato che per farlo sopravvivere farà qualsiasi cosa in suo potere. «È un eroe nazionale, passava dodici ore al giorno a salvare vite». L’episodio ha dato origine ad uno sciopero del personale sanitario, rientrato dopo che il governo ha accettato di spostare i pazienti dagli ospedali e di lasciare che l’organizzazione Medici Senza Frontiere coordini gli sforzi.

    Nel Paese dove operava Khan hanno già perso la vita tre infermiere che facevano parte dell’equipe.

    Nel complesso si contano 206 deceduti e 442 contagiati. Non esistono cure nè vaccino e il tasso di mortalità è molto alto, quasi del 90%. I soggetti colpiti dal virus Ebola presentano diarrea, vomito, emorragie interne ed esterne. L’epidemia sta interessando la parte orientale dello stato: in Guinea, Sierra Leone e Liberia, i decessi sono arrivati a 630.

    301

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN EbolaEpidemiaSalute
    PIÙ POPOLARI