NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Dimagrire correndo: consigli utili

Dimagrire correndo: consigli utili
da in Attività fisica, Salute
Ultimo aggiornamento:
    Dimagrire correndo: consigli utili

    Dimagrire correndo, con i consigli utili, può essere la strategia vincente per perdere peso. In effetti la corsa si caratterizza come l’attività fisica giusta per riuscire a bruciare più calorie e per riuscire a rimediare a quei chili di troppo che abbiamo accumulato. Bastano 30 minuti al giorno. Bisogna soltanto avere il tempo e la voglia di allenarsi. Dimagrire camminando velocemente, se fatto con regolarità e se portato avanti in maniera graduale, può dare veramente grandi soddisfazioni. Le cosce, i polpacci e i glutei diventano più tonici e anche gli addominali e i fianchi saranno interessati da cambiamenti notevoli.

    Bisognerebbe andare a correre di prima mattina, anche prima di aver fatto colazione. Si tratta di una strategia da non dimenticare, perché allenarsi a digiuno può consentire di dimagrire più velocemente. A questo proposito, infatti, occorre ricordare che l’attività aerobica svolta a stomaco vuoto consente di accelerare il metabolismo e di bruciare più grassi. Il segreto non è tanto racchiuso in un programma specifico di allenamento, ma nel correre non tenendo conto della distanza, che dovrebbe essere la più lunga possibile sulla base di quanto il nostro corpo può sopportare soggettivamente, e nemmeno del muoversi piano o più velocemente.

    Una delle regole fondamentali da rispettare nel jogging è quella di non esagerare. Spesso si inizia a correre, quando si è fuori allenamento.

    Non c’è niente di più sbagliato, specialmente se si intende strafare. Bisognerebbe alternare la corsa alla camminata veloce. Magari in questo modo si riescono ad evitare quei fastidiosi crampi muscolari che costringono a stare a riposo. Il tempo della corsa può essere aumentato a poco a poco, man mano che si acquista più resistenza. Per esempio si può provare con una corsa lenta di 40 minuti, variando, comunque, il ritmo e l’intensità della corsa. Soltanto in questo modo si può stare attenti anche alla frequenza cardiaca e favorire un buon dimagrimento. Per risultati ancora più efficaci, si potrebbe alternare la corsa a degli esercizi per eliminare le maniglie dell’amore.

    L’allenamento ideale sarebbe quello di almeno 2 volte alla settimana nel corso di un mese. Soltanto dopo che ci si è allenati per un po’ e si è acquistato il ritmo, si potrebbe passare a 3 volte alla settimana. E’ inutile concentrare il tempo della corsa: è sbagliato correre un’ora di seguito ogni 3 giorni, piuttosto che 30 minuti più regolarmente. Ad esempio, se avete molto tempo libero nel corso della giornata, potreste provare anche con 20 minuti 2 volte al giorno, una strategia che garantisce risultati migliori.

    532

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Attività fisicaSalute
    PIÙ POPOLARI