Peso ideale: come si effettua il calcolo

Peso ideale: come si effettua il calcolo
da in Salute
Ultimo aggiornamento:
    Peso ideale: come si effettua il calcolo

    Se volete conoscere qual è il vostro peso ideale, vi spieghiamo come si effettua il calcolo. Per individuare quello giusto, è necessario adoperare delle formule matematiche che consentono di personalizzare il risultato sulla base di alcune variabili da inserire come l’altezza o il sesso. Alcuni aspetti fondamentali da considerare sono il fabbisogno calorico e l’indice di massa corporea. Non sempre il peso ideale coincide con il peso forma che rappresenta invece quello capace di conferire la sensazione più piacevole di benessere fisico. Vediamo nel dettaglio come si fa il calcolo del peso ideale.

    Per conoscere come si calcola il peso ideale di una persona, è bene sapere che esistono vari modi: la formula di Lorenz, di Broca, di Wan der Vael, di Berthean, di Perrault, di Travia, l’equazione di Livi, BMI (body max index). Differiscono per alcuni fattori ma tutte quante richiedono l’insermento dei dati relativi ad altezza ed età. Vi spieghiamo come effettuare il calcolo del peso ideale secondo le due formule più utilizzate, quella di Lorenz e Broca (il trattino sarà da intendere come simbolo della sottrazione). La prima prevede per gli uomini: altezza in cm – 100 – (altezza in cm – 150)/4. Per le donne: altezza in cm – 100 – (altezza in cm – 150)/2. La formula di Broca: altezza in cm – 100 (per gli uomini) e altezza in cm – 104 (per le donne). Secondo la formula di Berthean si moltiplica 0,8 x (altezza in cm – 100) + età/2. Il calcolo del peso ideale del bambino deve tener conto delle curve di crescita che tuttavia non rappresentano uno standard unico di riferimento perché il processo può essere differente tra un soggetto e l’altro. In questi casi è meglio affidarsi ad un medico specialista.

    Se state pensando di intraprendere una dieta dimagrante, è bene tenere sempre presente che risulta più proficuo avere come obiettivo una certa fascia di peso in cui rientrare, anziché tentare tutte le strade per raggiungere un valore ben preciso. Del resto le variazioni di qualche chilo sono ammesse in corrispondenza di fenomeni diversi come la ritenzione idrica.

    414

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Salute
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI