Gli alimenti più sani del mondo

Gli alimenti più sani del mondo
da in Alimentazione, Alimenti, Salute
Ultimo aggiornamento:
    10 alimenti migliori per la nostra salute

    Quali sono gli alimenti più sani del mondo? Sarebbe importante rispondere a questa domanda, soprattutto in vista del nostro benessere. Ultimamente la ricerca scientifica si è occupata molto dell’argomento, giungendo, a volte, anche a conclusioni differenti. Diversi cibi, infatti, si distinguono per varie proprietà, che si possono definire come benefiche. Possiamo anche fare una sorta di classifica, scegliendo i cibi che più sono capaci di essere salutari. Vediamo insieme quali sono.

    Il tè verde è ricco di sostanze antiossidanti. Queste sono le catechine, che riescono a svolgere un ruolo fondamentale nel combattere i radicali liberi e nel prevenire l’invecchiamento cellulare. In questo senso sono molto importanti anche per la prevenzione dei tumori.

    I kiwi vanno inseriti nella categoria della frutta che fa bene alla nostra salute. Essi difatti abbondano di vitamina C. In essi ne è contenuta più di quella che è tipica delle arance. Inoltre i kiwi sono fondamentali, perché riescono ad apportare la stessa quantità di potassio che sarebbe a nostra disposizione, se consumassimo banane in grande quantità.

    La quinoa è molto versatile da usare in cucina. Per esempio la si può aggiungere alle zuppe e consente di fornire all’organismo quella giusta quantità di proteine, senza consumare la carne.

    Le noci sono ricche di acidi grassi omega 3, i quali permettono di agire contro l’invecchiamento. Inoltre chi ha disturbi del sonno potrebbe beneficiare anche della grande quantità di melatonina che esse contengono, aiutandoci a dormire bene.

    I mirtilli sono abbondanti di antiossidanti.

    Questi svolgono proprietà antinfiammatorie, infatti sono importantissimi, per agire contro tutti quegli stati infiammatori e di ossidazione, che, a lungo andare, provocano l’invecchiamento delle cellule. Non a caso possiamo dire che i mirtilli rappresentano un elisir di giovinezza.

    I semi di chia contengono molti omega 3, proteine e fibre. Sono proprio da far rientrare nell’ambito dell’alimentazione sana. Se aggiunti alle bevande, permettono di facilitare l’assorbimento delle sostanze nutritive.

    Il salmone è ricco di omega 3 e antiossidanti. Inoltre riesce ad apportare al nostro organismo molte proteine magre, ideali per chi vuole perdere peso corporeo, ma allo stesso tempo non intende far mancare al proprio organismo tutte le sostanze, di cui esso ha bisogno.

    L’avena contiene molta fibra solubile. E’ ottimale, soprattutto se soffriamo di problemi intestinali, come la stitichezza, perché facilita la motilità all’interno dello stomaco. Inoltre aiuta a ridurre il colesterolo e serve a prevenire le malattie che interessano l’apparato cardiocircolatorio.

    I broccoli contengono molte sostanze vegetali, che, per la loro composizione, si sono dimostrate, secondo la ricerca scientifica, in grado di prevenire alcune forme di tumore. Inoltre i broccoli contengono flavonoidi, veri e propri antinfiammatori.

    Gli spinaci servono soprattutto a proteggere la salute degli occhi, sempre grazie all’azione svolta dagli antiossidanti, di cui sono ricchi. Inoltre avrebbero la capacità di ridurre gli zuccheri nel sangue.

    619

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneAlimentiSalute
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI