Perdite da impianto: come sono?

Le perdite da impianto sono perdite di sangue che si verificano in corrispondenza del ciclo mestruale, quando la gravidanza ha inizio. L’ovulo fecondato dopo circa 5 giorni, dalle tube si sposta fino all’utero: qui si annida e vi resta per tutto il periodo della gravidanza. Nello specifico è l’ endometrio ad accoglierlo. Si tratta di un rivestimento che presenta molti vasi e capillari, i quali, in seguito all’ annidamento, possono rompersi e determinare un sanguinamento caratteristico.

Leggi tutto su tantasalute.it

comments powered by Disqus
SCARICA L’APP NANOPRESS

Leggi gratis e dove vuoi tutte le news dal mondo in tempo reale

NANOPRESS MOBILE

Scarica gratis l'applicazione NanoPress dall'App Store

IPHONE IPAD