Depressione e stress riducono il cervello

La depressione e lo stress, quando diventano cronici possono avere una attività di riduzione del volume del cervello e contribuiscono ad indebolire le capacità' di memoria della corteccia cerebrale e diminuire la percezione delle emozioni nei soggetti stressati. Lo studio è stato effettuato da ricercatori della Yale University, che hanno scoperto la presenza di un interruttore genetico che provoca la perdita di connessioni fra neuroni e il calo di peso del cervello quando è sottoposto a stress ripetuti.

Leggi tutto su lettera43.it

comments powered by Disqus
SCARICA L’APP NANOPRESS

Leggi gratis e dove vuoi tutte le news dal mondo in tempo reale

NANOPRESS MOBILE

Scarica gratis l'applicazione NanoPress dall'App Store

IPHONE IPAD