La vecchiaia incide sull'altezza, si perde 1 cm ogni 10 anni

La vecchiaia incide sull'altezza degli esseri umani. Uomini e donne tendono infatti a perdere circa 1 centimetro ogni 10 anni, a partire dai 30 anni. I centimetri in meno aumenterebbero sempre più velocemente con il passare del tempo: dopo i 70 anni di età il fenomeno di "accorciamento" sarebbe ancora più evidente. E' Melissa Beck a spiegarlo in un articolo sul Wall Street Journal.

comments powered by Disqus
SCARICA L’APP NANOPRESS

Leggi gratis e dove vuoi tutte le news dal mondo in tempo reale

NANOPRESS MOBILE

Scarica gratis l'applicazione NanoPress dall'App Store

IPHONE IPAD