Giorgio Napolitano: i momenti più importanti del mandato (Foto)

1 di 14
    continua
    http://www.nanopress.it/politica/foto/giorgio-napolitano-i-momenti-piu-importanti-del-mandato_4949.html
    La prima elezione
    La prima elezione. 10 maggio 2006 - Giorgio Napolitano viene eletto per la prima volta Presidente della Repubblica.

    La prima elezione

    10 maggio 2006 - Giorgio Napolitano viene eletto per la prima volta Presidente della Repubblica.

    I festeggiamenti a Berlino

    I festeggiamenti a Berlino

    10 luglio 2006 - Napolitano festeggia a Berlino l'Italia campione del mondo nel calcio.

    Riceve Romano Prodi

    Riceve Romano Prodi

    24 gennaio 2008 - Il premier di allora Romano Prodi comunica le sue dimissioni a Napolitano.

    Incontra Barack Obama

    Incontra Barack Obama

    8 luglio 2009 - Napolitano incontra al Quirinale il Presidente degli Stati Uniti Barack Obama.

    Istituisce la Festa dell'Unità Nazionale

    Istituisce la Festa dell'Unità Nazionale

    17 marzo 2011 - A conclusione delle celebrazioni per il 150esimo anniversario dell'unità d'Italia, istituisce per legge la ricorrenza della giornata dell'Unità Nazionale.

    Berlusconi comunica le dimissioni

    Berlusconi comunica le dimissioni

    12/13 novembre 2011 - Berlusconi comunica le dimissioni da Premier.

    Dà l'incarico a Monti

    Dà l'incarico a Monti

    13 novembre 2011 - Dà l'incarico a Mario Monti di formare il nuovo governo.

    La seconda elezione

    La seconda elezione

    20 aprile 2013 - Napolitano viene rieletto al Colle per il suo secondo mandato. E' la prima volta nella storia della Repubblica di un Capo dello Stato eletto due volte.

    L'incarico a Letta

    L'incarico a Letta

    24 aprile 2013 - Dopo le elezioni politiche del febbraio 2013, che avevano provocato uno stallo politico all'Italia, Napolitano dà a Enrico Letta l'incarico di formare un governo di larghe intese.

    Nomina 4 senatori a vita

    Nomina 4 senatori a vita

    30 agosto 2013 - Napolitano nomina 4 senatori a vita: Claudio Abbado, Renzo Piano, Carlo Rubbia, Elena Cattaneo.

    L'incarico a Renzi

    L'incarico a Renzi

    17 febbraio 2014 - Napolitano conferisce a Matteo Renzi l'incarico di formare un nuovo governo.

    Ascoltato nel processo Stato-mafia

    Ascoltato nel processo Stato-mafia

    28 ottobre 2014 - Napolitano viene ascoltato come testimone al Quirinale nel processo sulla trattativa Stato-mafia.

    L'ultimo discorso di fine anno

    L'ultimo discorso di fine anno

    31 dicembre 2014 - Napolitano tiene il suo ultimo discorso di fine anno e annuncia le sue imminenti dimissioni.

    Le dimissioni

    Le dimissioni

    14 gennaio 2015 - Napolitano rassegna ufficialmente le dimissioni da Capo dello Stato.

    Foto correlate