Ballottaggio Milano 2016, Beppe Sala: ‘Più aree verdi’

Ballottaggio Milano 2016, Beppe Sala: ‘Più aree verdi’

Il candidato di centrosinistra propone la riqualificazione dei sette scali ferroviari

    A Milano la sfida è tra il centrodestra e il centrosinistra, Beppe Sala (Pd) si confronterà con Stefano Parisi al ballottaggio previsto per il prossimo 19 giugno. Al primo turno i due hanno ottenuto un risultato molto vicino al ‘pareggio’. La campagna elettorale si azzera e il candidato sindaco del centrosinistra punta tutto sulle aree green della città e la riqualificazione degli scali ferroviari.

    “Ripartiremo dagli scali ferroviari perché è una occasione importante per aggiungere tanto verde a Milano”, è questo il primo provvedimento che Beppe Sala, candidato del centro sinistra, intende porre sul tavolo della nuova giunta rispondendo ad una domanda di Sky Tg24. “Con la riqualificazione dei sette scali ferroviari, come ad esempio San Cristoforo, Porta Romana e Scalo Farini, avremo oltre mezzo milione di metri quadri di verde in più, che aggiunti al mezzo milione presente in Expo porteranno Milano ad avere un milione di metri quadri totali di nuove aree verdi.

    E’ questa un’occasione da non perdere, bisogna accelerare partendo da qui” ha concluso Sala.

    196

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI