Diritti

Diritto di voto alle donne in Italia, 72 anni fa il suffragio universale nel nostro Paese

01 Feb 2017 Il 1° febbraio 1945 la storia volta pagina con l'estensione del diritto di voto alle donne in Italia. Dopo decenni di lotta, cade uno dei tabù più duri a morire e il nostro paese celebra, finalmente, il suffragio universale, prima tappa di un lungo percorso di emancipazione che dura ancora oggi.

Giornata della Memoria, per non dimenticare gli orrori della Shoah

26 Gen 2017 Ogni 27 gennaio il mondo celebra la Giornata della Memoria per non dimenticare l'orrore della Shoah. A distanza di anni, lo sterminio del popolo ebreo, portato avanti dal nazifascismo nella Germania di Adolf Hitler, rimane una delle più grandi tragedie mondiali.

Reato di tortura, cos’è e cosa avrebbe dovuto prevedere il ddl

20 Lug 2016 Il Senato ha bloccato a data da destinarsi la discussione sul disegno di legge per l'introduzione del reato di tortura in Italia. Tradotto, il nostro paese rischia di non avere mai una legge sulla tortura.

Stepchild adoption, il via libera della Corte di Cassazione

22 Giu 2016 Arriva il primo via libera della Cassazione alla stepchild adoption.

Stepchild Adoption: il sì della Corte d’Appello di Torino a due coppie

27 Mag 2016 Due casi di stepchild adoption diversi, ma entrambi hanno superato il parere dei giudici della Corte d'Appello di Torino. Le due sentenze ribaltano completamente l'esito negativo raggiunto in primo grado.

Incidente per buca in strada: come chiedere un risarcimento

26 Mag 2016 La voragine che si è aperta a Firenze il 25 maggio ha riportato d'attualità in modo gigantesco un problema della circolazione stradale che potrebbe sembrare secondario, fino a quando non ci si finisce letteralmente dentro: quello dei danni derivati da buche stradali, soprattutto sulla questione di

Le unioni civili sono legge, Mattarella ha firmato: cosa prevede il testo?

20 Mag 2016 Con 372 sì, 51 no e 99 astenuti mercoledì 11 maggio 2016 la Camera ha approvato il ddl Cirinnà sulle unioni civili gay.

Non solo unioni civili gay: altre ragioni per cui si dovrebbe scendere in piazza

17 Mag 2016 Quali sono le cose per cui gli italiani dovrebbero scendere in piazza? La questione che negli ultimi mesi ha diviso l'opinione pubblica e spinto migliaia di persone a manifestare è stata quella delle unioni civili gay.

Trascrizione matrimonio gay in Italia: è davvero possibile?

17 Mag 2016 Con il sì alle unioni civili gay, l'Italia si è dotata di una legge che riconosce le coppie omosessuali. In precedenza, chi voleva certificare la propria unione doveva sposarsi all'estero, pur sapendo che non c'era possibilità di avere un riconoscimento legale una volta tornati.

Giornata mondiale contro l’omofobia, cosa si celebra e perché è ancora necessaria

17 Mag 2016 Il 17 maggio si celebra la giornata contro l'omofobia, 24 ore in cui si ricordano le lotte e le battaglie della comunità omosessuale in difesa dei loro diritti. Perché questa data? La scelta non è certo fatta a caso.

Unioni civili, Salvini ai sindaci leghisti: ‘Non celebratele’

12 Mag 2016 Matteo Salvini, all’indomani dell’approvazione alla Camera del ddl Cirinnà sulle unioni civili gay, invita i sindaci della Lega Nord alla disobbedienza. Secondo il leader del Carroccio dovrebbero rifiutarsi di celebrare le unioni.

Carolina Crescentini ha un fidanzato (ma non vuole ancora sposarsi)

04 Mag 2016 La 'cagna maledetta' della serie tv Boris è impegnata a girare altri progetti per la tv, ma nell'ultima intervista con il magazine TuStyle Carolina Crescentini non ha nascosto argomenti più personali quali fidanzato, matrimonio, sogni e aspirazioni mancate.

Adozioni gay in Italia, le sentenze a favore emesse dai tribunali

03 Mag 2016 La società è sempre più avanti della politica e spesso lo è anche la magistratura.

Trattamento disumano per Anders Breivik? La Norvegia farà appello contro la sentenza

26 Apr 2016 Lo Stato norvegese non ci sta e farà appello contro la sentenza che ha stabilito che Anders Breivik, autore della strage di Utoya, ha subito "trattamenti inumani e degradanti". A riferire la decisione dello Stato norvegese, sono i media internazionali.

Anders Breivik vince la causa contro lo Stato: ‘trattato in modo inumano’

20 Apr 2016 Anders Breivik ha ucciso 77 persone, eppure, ha citato in giudizio lo Stato Norvegese per "detenzione disumana al limite della tortura psicologica" e i giudici di Oslo gli hanno dato ragione.

Pagina 1 di 7