Roma, 1000 euro alle famiglie per ospitare un migrante: la proposta dell’assessore Baldassarre

Mille euro alle famiglie romane per ospitare un migrante. La proposta arriva dall'assessore ai Servizi Sociali di Roma, Laura Baldassarre: «È un modello che abbiamo studiato: in Nord Europa funziona»

da , il

    Roma, 1000 euro alle famiglie per ospitare un migrante: la proposta dell’assessore Baldassarre

    Mille euro alle famiglie romane per ospitare un migrante. La proposta arriva dall’assessore ai Servizi Sociali di Roma, Laura Baldassarre. «Per la prima volta apriamo all’accoglienza delle famiglie. Anche i romani potranno ospitare i richiedenti asilo. È un modello che abbiamo studiato: in Nord Europa funziona», ha dichiarato al Messaggero.

    L’assessore Baldassarre ha spiegato che si tratta di una sperimentazione da fare, eventualmente, con il supporto del Comune e delle associazioni. La cifra per famiglia «dovrebbe essere questa: circa 30-35 euro al giorno».

    «Il modello in Nord Europa funziona. Puntiamo su un’accoglienza diffusa e di qualità, con associazioni e università, per arrivare all’inclusione», ha aggiunto l’assessore della giunta Raggi.

    Sempre per quanto riguarda i migranti, ci sono novità riguardo alla distribuzione dei centri, che potranno essere allestiti anche nei quartieri centrali, per dare respiro alle periferie dove nei mesi passati sono scoppiate proteste. I migranti ospitati nei centri potrebbero inoltre lavorare: «Abbiamo attivato protocolli con la Croce Rossa e con le Biblioteche. I primi 60 richiedenti asilo potranno occuparsi della cura del verde, altri faranno volontariato negli uffici delle biblioteche comunali. In generale, saranno censite le competenze professionali di tutti gli ospiti dei centri».