Alessandro Di Battista vaccinerà suo figlio: «Così vediamo se credete ancora a Renzi»

Alessandro Di Battista, deputato del Movimento 5 Stelle (in cui molti esponenti sono contro i vaccini), ha rivelato che vaccinerà suo figlio, facendo polemica con Renzi

da , il

    Alessandro Di Battista vaccinerà suo figlio: «Così vediamo se credete ancora a Renzi»

    Alessandro Di Battista vaccinerà suo figlio? Ebbene sì. Il deputato del Movimento 5 Stelle, che presto diventerà papà, ha detto che sottoporrà il suo primogenito ai vaccini. E lo ha rivelato con un pizzico di polemica nei confronti di Matteo Renzi.

    Nel variegato universo grillino, come sappiamo, sono in tanti a sposare la teoria anti-vaccini che tanto piede sta prendendo in Italia. Basti pensare ad alcuni esponenti del movimento in Emilia che hanno protestato, accanto ai genitori anti-vaccini, contro la Regione che ha imposto la vaccinazione obbligatoria. Alessandro Di Battista invece suo figlio lo vaccinerà. A Otto e Mezzo, il programma condotto da Lilli Gruber su La7, ha detto: «Vaccinare mio figlio? Assolutamente sì». Ed ecco la polemica, con frecciata all’ex premier: «Sappiate che da qui fino alle elezioni, quando voteremo, visto che in questo Paese non abbiamo la legge elettorale per colpa dei partiti, Renzi ogni giorno tirerà fuori la storia delle sirene, delle scie chimiche e dei 5 Stelle contro vaccini. Io vaccinerò mio figlio, così vediamo se credete ancora a Renzi».

    Di Battista ha anche rivelato che, per ora, non convolerà a nozze con la fidanzata: «Sposare la mia compagna? Ci penseremo. Prima aspettiamo che arrivi il bambino. Sono contentissimo. Spero di essere all’altezza di questo compito. E spero di potergli insegnare i valori in cui credo e che mi sembra di aver portato avanti bene in Parlamento».