Sondaggi politici elettorali, oggi, 29 marzo 2017: per il M5S aumenta il vantaggio

Secondo gli ultimi sondaggi politici, per Emg, il MS5 si attesta al 30,3%; per Ixè al 27,9%.

da , il

    Sondaggi politici elettorali, oggi, 29 marzo 2017: per il M5S aumenta il vantaggio

    I sondaggi politici elettorali, oggi 29 marzo 2017, danno il M5S con un vantaggio sempre maggiore. Se già nelle scorse settimane, si stava delineando un distacco più marcato tra il Movimento 5 Stelle e il PD, ora la distanza è decisamente più importante.

    Gli ultimi sondaggi elettorali sono di Emg, pubblicati dal Tg di La7. Secondo questi sondaggi elettorali, oggi il Movimento 5 Stelle è cresciuto ancora: +0,4% rispetto alla scorsa settimana. Si assesta quindi intorno al 30,3%.

    I sondaggi politici di Emg vedono invece il PD, sempre più chiaramente al di sotto del M5S, tuttavia guadagna un modesto 0,1%, assestandosi intorno al 26,9%. E’ un dato piuttosto importante per il Partito Democratico, considerato che da diverso tempo i sondaggi politico elettorali vedevano il PD continuamente in calo.

    Gli ultimi sondaggi di Emg hanno evidenziato altri cambiamenti, se pur minimi, anche negli altri partiti che costituiscono l’attuale scenario politico italiano: nell’ordine la Lega Nord perde mezzo punto e scende al 11,9%; in calo anche Forza Italia dello -0,3%, che raggiunge gli stessi punti percentuali del partito della Lega.

    Gli altri partiti, secondo i sondaggi politici elettorali, oggi, si trovano a una notevole distanza dai primi, ad eccezione di Alternativa Popolare che guadagna mezzo punto e sale a 3,4%, rimanendo sempre un gradino sotto a Fratelli d’Italia – An e Democratici Progressisti, rispettivamente a 4,9% e 4%.

    Anche secondo il sondaggio elettorale pubblicato da Scenari Politici – Winpoll per Huffington Post il 25 marzo 2017, il Movimento 5 Stelle è il primo partito a livello nazionale con il 27,4% dei consensi. Una crescita dello 0,9% in una sola settimana. Subito sotto troviamo sempre il Partito Democratico, che guadagna lo 0,4% e si assesta al 25,7%. Ecco invece, di seguito, la situazione di tutti gli altri politici: Forza Italia al 13% (-0,5%), Lega Nord all’11,5% (-0,5%), Fratelli d’Italia al 5,2% (-0,2%). Movimento Democratico e Origressista si assesta al 4,3%, con un calo dello 0,3%; 3,2% (-0,5%) per la Lista Risappia, 3,1% per AP (Ncd-UdC), Sinistra Italiana all’1,2% e PRC allo 0,5%.

    Infine, anche secondo i sondaggi politici elettorali di Ixè, il M5S si conferma come primo partito politico italiano con una percentuale del 27,9%. A seguire troviamo il PD con un 26,4%. Forza Italia si assesta al 12,8%, davanti alla Lega Nord che registra un 12,2%. Fratelli d’Italia conquista il 4,9% e precede Democratici e Progressisti che si assestano al 4,3%. NCD (Alternativa popolare) registra un 2,5%.

    Per rimanere sempre informati sugli scenari politici italiani e sapere sempre tutte le ultime novità dei sondaggi politici elettorali, continuate a seguirci.