Rigopiano, ‘Salvini sciacallo’: accuse per il selfie e i doposci in TV da Lilli Gruber

Bufera sui social per il leader della Lega giudicato 'inopportuno'

da , il

    Rigopiano, ‘Salvini sciacallo’: accuse per il selfie e i doposci in TV da Lilli Gruber

    Matteo Salvini ha cavalcato l’onda della polemica sull’emergenza terremoto e neve in Centro Italia, colpito, oltre che dalla tragedia della slavina caduta sull’Hotel Rigopiano di Farindola, anche da una nuova serie di scosse che stanno riportando la zona nell’incubo. Il popolo della Rete, però, non ha digerito le scelte di Salvini che, prima, si è affrettato a postare un selfie dai luoghi delle tragedie, e poi è intervenuto, ospite in una trasmissione televisiva, con i doposci calzati ai piedi per far sapere agli italiani che ”è stato in Abruzzo”.

    Ma era davvero necessario presentarsi in diretta tv ad Otto e Mezzo indossando un paio di doposci ai piedi per ”solidarizzare” con le popolazioni in difficoltà? La scelta del leader della Lega Nord ha sollevato polemiche social e molte persone hanno semplicemente fatto notare come la scelta degli stivali sia stata ‘inopportuna’ e ‘da sciacallo’.

    ‘Salvini sciacallo come al solito’ si legge su Twitter da parte di diversi utenti:

    Un altro utente scrive ‘Salvini che va a #ottoemezzo coi doposci per far vedere che è stato in Abruzzo è la cosa più triste del 2017. E siamo solo al 19 gennaio’.

    Non manca chi fa dell’ironia:

    Mentre qualcun altro nota: “con quei bei calzari a #ottoemezzo è il classico esempio di chi sfrutta le disgrazie per prendere voti’.