Renzi, gaffe su Facebook: ‘Tutte le foto tranne il disabile’, lo staff si difende

Renzi, gaffe su Facebook: ‘Tutte le foto tranne il disabile’, lo staff si difende

'Semplicemente non volevamo strumentalizzarlo'

da in Matteo Renzi, News Politica, Politica, Viral Politica
Ultimo aggiornamento:
    Renzi, gaffe su Facebook: ‘Tutte le foto tranne il disabile’, lo staff si difende

    Gaffe per Matteo Renzi: un post ‘enigmatico’ è stato pubblicato, oggi, sulla pagina Facebook ufficiale del Premier e immediatamente ha scatenato lo sdegno degli internauti. Poco dopo, come per magia, il messaggio sibillino è stato modificato. ‘Tutto tranne il disabile’, recitava la didascalia dell’album fotografico, ma che ecco cosa voleva realmente dire….

    Non appena l’album fotografico, che ritrae il Presidente del Consiglio in visita ufficiale ad Alessandria, è stato pubblicato con la frase incriminata a corredo, i commentatori non hanno trattenuto né la rabbia, né il sarcasmo.

    Qualcuno, accortosi della modifica al post, ha subito invocato la santità degli screenshot:

    Claudia Albarella invece, ha subito chiesto di poter vedere la foto con il disabile omesso per chissà quale motivo: ‘Vorrei vedere la foto del disabile, grazie, visto che prontamente cancellate tutto anche dalla mia cronologia è sparito tutto. Poteri di FB…fare sparire le attività dalla cronologia di chi scrive!’.

    E poi c’è chi, conoscendo il mestiere, ha rivolto subito un pensiero al ‘povero’ social media manager, che forse, per un errore del genere, potrebbe perdere il lavoro….

    Ma ecco che a un certo punto è arrivata la risposta dallo staff, a chiarire l’intera faccenda: la scelta di escludere la fotografia col disabile dalla pubblicazione è nata dalla volontà di Renzi di non strumentalizzare la disabilità.

    Pertanto, stando alle parole di Franco Bellacci, la verità è esattamente opposta a ciò che molti, di primo acchito, hanno supposto.

    447

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Matteo RenziNews PoliticaPoliticaViral Politica
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI