Referendum costituzionale 2016

Cosa prevede le riforma costituzionale? La spiegazione dei pro e dei contro

Referendum costituzionale: le gaffe di Antonella Gramigna, sostenitrice del Sì

Referendum costituzionale: le gaffe di Antonella Gramigna, sostenitrice del Sì

Dallo scambio di Nilde Iotti per Tina Anselmi alla falsa foto per la manifestazione del Sì a Piazza del Popolo a Roma

da in News Politica, Politica, Referendum, Referendum Costituzionale 2016, Referendum Costituzionale Ultime Notizie, Viral Politica
Ultimo aggiornamento:
    Referendum costituzionale: le gaffe di Antonella Gramigna, sostenitrice del Sì

    La militante del Pd e coordinatrice del comitato toscano di “Donne per il Sì”, Antonella Gramigna, colleziona ultimamente una gaffe dopo l’altra sulle pagine dei social network. L’ultima in ordine di tempo è quella che riguarda un suo post sulla bacheca della pagina Facebook che recita così: ”Ciao Tina, sei stata un grande esempio per tutte noi. Continueremo anche per te, oggi più che mai, #BastaunSì per la parità di genere. Che la terra ti sia lieve”. La foto che accompagna il testo però ritrae Nilde Iotti e non Tina Anselmi.

    Questo errore le ha procurato molte critiche su Facebook. In molti l’hanno contestata anche per la sua scelta di aver associato l’ex partigiana e prima ministra della Repubblica Italiana Tina Anselmi alla campagna per il Sì al prossimo referendum costituzionale.

    gaffe Antonella Gramigna su Tina Anselmi

    Post su FB di Antonella Gramigna in ricordo di Tina Anselmi

    Questa non è però l’unica gaffe della Gramigna, come dicevamo. Anche all’indomani della manifestazione in Piazza del Popolo a Roma per il Sì al referendum dello scorso 29 ottobre la situazione si è ripetuta ma in altri termini. Sempre sulla bacheca di Facebook Antonella Gramigna ha infatti pubblicato il 31 ottobre una foto di una Piazza del Popolo straffollata accompagnata da un commento ironico “Eravamo veramente 4 gatti” per rispondere alle critiche sulla scarsa partecipazione alla manifestazione fortemente sostenuta dal premier Renzi.

    La foto in questione però si riferiva a tutt’altra manifestazione, quella del 3 ottobre 2009 per la libertà di stampa contro il governo di Silvio Berlusconi.

    gaffe referendum costituzionale Antonella Gramigna

    Post su FB di Antonella Gramigna sulla Manifestazione del 29 ottobre scorso a sostegno del Sì a Piazza del Popolo a Roma

    La Gramigna non ha rimosso però il post su Facebook e a chi ha criticato il suo errore ha risposto: “Hai ragione, chiedo venia. Comunque in buona fede, e non fa differenza se riferita al 29 oppure ad altra manifestazione. Almeno per me… sarebbe importante( invece) sostenere il Pd invece che attaccare continuamente chiunque cerchi di divulgare positività” per poi concludere, dopo una lunga discussione “Scusa Cristina Donati e scusate tutti i militanti se ho fatto fare brutta figura al nostro Pd… mi inchino”.

    468

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN News PoliticaPoliticaReferendumReferendum Costituzionale 2016Referendum Costituzionale Ultime NotizieViral Politica