Matteo Renzi: ‘Porterò a Milano le istituzioni finanziarie della City’

Matteo Renzi: ‘Porterò a Milano le istituzioni finanziarie della City’

Il Presidente del Consiglio: 'dalla germania voglio ripetto'

da in Matteo Renzi, Politica
Ultimo aggiornamento:

    Matteo Renzi lo ha sempre detto che la Brexit sarebbe potuta diventare un’opportunità e sembra esserne ancora convinto tanto che afferma di essere impegnato con il sindaco Beppe Sala a portare alcuni istituti finanziari di Londra a Milano. Mentre sul problema delle Banche e le pressioni della Germania, il presidente del consiglio ribadisce: ‘Voglio rispetto’.

    “Il dato di fatto della Brexit è un rallentamento dell’economia europea ma io sono convinto che farà più male a loro che a noi. Ad esempio noi stiamo provando con Beppe Sala a portare a Milano un po’ di istituzioni finanziarie che sono a Londra” così il presidente del Consiglio Matteo Renzi, intervistato da Rtl. Il presidente del consiglio aggiunge: “Stiamo ragionando sull’ipotesi di un passaporto europeo a chi studia alla Bocconi”.
    Per quanto riguarda la questione ‘Banche’ ieri al centro del dibattito tra i ministri delle finanze dell’Unione: “Non c’è dubbio che esista un tema anche per le banche tedesche. Noi abbiamo qualche difficoltà con i Npl, i debiti incagliati, altre ce li hanno con i derivati.

    Insieme agli altri capi di governo possiamo fare un buon lavoro, l’importante è che abbiamo rispetto per l’Italia. Il tempo in cui gli altri sorridevano dell’Italia è finito. Non voglio mettermi a fare il derby costante Italia-Germania. Io non voglio mettermi a fare la guerra con la Germania, ma pretendo rispetto per l’Italia”.

    261

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Matteo RenziPolitica Ultimo aggiornamento: Martedì 12/07/2016 09:20
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI