Beppe Grillo telefona a Virginia Raggi: ‘No alla nomina di Marra’

Beppe Grillo telefona a Virginia Raggi: ‘No alla nomina di Marra’

Il fondatore del Movimento Cinque Stelle: 'Non ce la possiamo permettere'

da in Beppe Grillo, Movimento 5 Stelle, News Politica, Politica, Virginia Raggi
Ultimo aggiornamento:
    Beppe Grillo telefona a Virginia Raggi: ‘No alla nomina di Marra’

    Beppe Grillo richiama all’ordine la neo sindaca di Roma Virginia Raggi. Il boss del Movimento Cinque Stelle è dovuto intervenire dopo il caos per la nomina di Raffaele Marra a vicecapo di gabinetto. Una decisione che la Raggi avrebbe preso senza consultarsi e che non sarebbe piaciuta a Roberta Lombardi e Paola Taverna membri del ‘mini direttorio’. Così Beppe Grillo ha mandato prima un sms e poi fatto una telefonata alla sindaca della Capitale.

    “Devi rimuovere il tuo vice capo di gabinetto, non va bene, non ce lo possiamo permettere” avrebbe detto il leader del Movimento 5 Stelle a Virginia Raggi. Raffaele Marra aveva collaborato con quella ‘vecchia politica’ tanto criticata dai grillini. Marra aveva collaborato con Gianni Alemanno quando questi era Ministro, ed era poi entrato con lui in Campidoglio come direttore dell’ufficio delle Politiche abitative. Marra era rimasto poi in Campidoglio anche durante la giunta Marino.
    “Non esiste che tu possa avere in squadra uno come Marra.

    E non mi interessa se revocandogli la nomina ci fai una brutta figura. Diremo che ci siamo sbagliati e andremo avanti” avrebbe detto Beppe Grillo a Virginia Raggi.
    Marra intervistato da Il Messaggero aveva detto: “Se mi togliessero l’incarico ci rimarrei malissimo”, ma la Raggi è stata ‘bacchettata’ dal fondatore del Movimento e deve anche fare i conti con il codice di comportamento che ha firmato prima di essere nominata.

    286

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Beppe GrilloMovimento 5 StelleNews PoliticaPoliticaVirginia Raggi

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI