Giunta Merola: a Bologna nove assessori e diverse conferme

Giunta Merola: a Bologna nove assessori e diverse conferme

La squadra è composta da 5 donne e 4 uomini

da in Elezioni, Elezioni amministrative, Elezioni amministrative 2016, Elezioni comunali a Bologna, Politica, Virginio Merola
Ultimo aggiornamento:

    A Bologna il sindaco Virginio Merola ha formato la giunta degli assessori ufficializzando la rosa dei nomi della sua giunta-bis. La sua squadra è formata quindi da nove assessori, almeno quattro dei quali ”non aderiscono a nessun partito, ma ad una idea di città”, come ha detto lo stesso primo cittadino felsineo. Vediamo chi sono le new entry e gli assessori confermati.

    LEGGI ANCHE CHI E’ VIRGINIO MEROLA

    Virgilio Merola ha sostenuto che la sua è ”una nuova Giunta ‘di strada’, fatta di 5 donne e 4 uomini, persone competenti e appassionate, per ricostruire un rapporto di fiducia con la città. Bologna ha bisogno di essere ascoltata e con queste scelte ho voluto raccogliere i segnali che sono venuti dalla città”. Vediamo allora tutti nomi degli assessori e le rispettive deleghe, ricordando che il capo di gabinetto è Valerio Montalto.

    Virginio Merola ha deciso di tenere per sé la delega alle Politiche per la mobilità, Comunicazione, Rapporti con l’Università e progetto stadio.

    Marilena Pillati è stata nominata Vicesindaco con delega Educazione, Scuola, Adolescenti e Giovani.

    Bruna Gambarelli, già direttrice del teatro Dom del quartiere Pilastro è assessore alla Cultura e si occuperà del progetto ‘nuove centralità culturali nelle periferie’.

    Virginia Gieri, ex presidente del quartiere Savena, è stata nominata assessore alla Casa, Emergenza abitativa, Affari generali, Servizi demografici e Rapporti con il Consiglio.

    Valentina Orioli, docente universitaria, è assessore all’Urbanistica e Ambiente.

    Susanna Zaccaria, già consulente legale della Casa delle donne per non subire violenza, è assessore per le Pari opportunità e differenze di genere, diritti LGBT, contrasto alle discriminazioni, lotta alla violenza e alla tratta sulle donne e sui minori, nonché per i diritti dei nuovi cittadini.

    Davide Conte (ex cultura) è stato nominato assessore al Bilancio, Finanze, Partecipazioni Societarie, Partecipazioni degli utenti al controllo della qualità dei servizi pubblici comunali, Personale e Semplificazione amministrativa.

    Matteo Lepore è stato confermato assessore all’Economia e promozione della città, con delega alle Relazioni internazionali, Progetti europei, Agenda digitale, Immaginazione civica (UrbanCenter, Collaborare è Bologna), Patrimonio e Sport.

    Riccardo Malagoli è staot confermato assessore alla Sicurezza, Polizia Municipale, lotta al degrado, Protezione civile, Quartieri, Lavori pubblici, Manutenzione del patrimonio e del verde pubblico.

    Luca Rizzo Nervo è stato confermato assessore alla Sanità, Welfare, Innovazione sociale e solidale.

    413

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ElezioniElezioni amministrativeElezioni amministrative 2016Elezioni comunali a BolognaPoliticaVirginio Merola Ultimo aggiornamento: Giovedì 30/06/2016 11:49
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI