Brexit: a Porta a Porta Vespa e Brunetta litigano furiosamente

Brexit: a Porta a Porta Vespa e Brunetta litigano furiosamente

Il deputato di Forza Italia reagisce urlando con il conduttore

da in Brexit, Bruno Vespa, Forza Italia, News Politica, Politica, Porta a Porta, Renato Brunetta, Viral Politica
Ultimo aggiornamento:
    Brexit: a Porta a Porta Vespa e Brunetta litigano furiosamente

    Solitamente vanno d’accordo, ma nella puntata di Porta a Porta di giovedì 23 giugno 2016, Bruno Vespa e Renato Brunetta hanno litigato furiosamente mentre stava parlando Davide Serra. Il capogruppo di Forza Italia alla Camera, infatti, era intervenuto diverse volte interrompendo fastidiosamente il ceo del Fondo Algebris che stava parlando di Brexit, e che era in collegamento da Londra. Il conduttore a un certo punto lo zittisce apostrofandolo ‘Basta interrompere, lo lasci parlare’. E Brunetta non ci ha visto più…

    Renato Brunetta è esploso di rabbia contro Bruno Vespa che ha osato riprenderlo sgridandolo, mentre lui aveva di continuo interrotto l’altro ospite della serata, Davide Serra, ceo del Fondo Alebris. Quindi Vespa sbotta: “Lo lasci parlare! Onorevole Brunetta ma sta impazzendo? Sta parlando con una persona, sia educato. Stia al suo posto. Ma scusi lei che titolo ha per interrompere una persona?“.

    Il deputato di Forza Italia reagisce alzando il tono di voce: “Anche lei stia al suo posto.

    Lo interrompo perché è amico di Renzi. Almeno si dica chi è!”. Il conduttore replica “Ma è un peccato mortale? Dobbiamo fare un sondaggio per sapere come la pensano i finanzieri? Guardi, quando la propaganda politica arriva a questi livelli…“. Ma l’accusa al parlamentare di “propaganda politica” non va giù e Brunetta replica accusando a sua volta il conduttore di “sottomissione politica”.

    CLICCA QUI PER GUARDARE L’INTERA PUNTATA DI PORTA A PORTA DEDICATA ALLA BREXIT

    322

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BrexitBruno VespaForza ItaliaNews PoliticaPoliticaPorta a PortaRenato BrunettaViral Politica
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI