Pizzaioli, in Senato una legge per istituire la professione

Pizzaioli, in Senato una legge per istituire la professione

La proposta di due senatori di Forza Italia

da in Forza Italia, Leggi, Politica
    Pizzaioli, in Senato una legge per istituire la professione

    È uno degli alimenti più amati del Belpaese, la pizza è tra i prodotti del made in Italy più apprezzato al mondo ecco perché Bartolomeo Amidei e Paola Pelino, senatori di Forza Italia, hanno presentato un disegno di legge a Palazzo Madama per istituire l‘ordine professionale dei pizzaioli. Per dare lustro a chi è produttore di un alimento “che ci ha resi famosi nel mondo” ha detto Amidei.

    Il ddl 2208 prevede che ad accedere al titolo sia chi ha esercitato la professione per almeno 18 mesi e superato un esame dopo un corso teorico-pratico di 120 ore: 30 ore di laboratorio, 40 di lingue straniere, 20 di scienze dell’alimentazione e 30 sulla conservazione degli alimenti. Il diploma ha una validità di cinque anni, passato il periodo, i professionisti della pizza dovranno aggiornarsi con un corso. Il provvedimento richiede una copertura finanziaria di 5 milioni di euro.

    “Da italiani abbiamo la responsabilità di difendere il made in italy” ha detto il senatore Amidei e ha aggiunto: “Oggi nel nostro Paese circa 100mila persone ‘fanno pizza’, con gli aiuto-pizzaioli arriviamo a 150mila. Le pizzerie rappresentano il 50% del fatturato totale della ristorazione”. Il senatore Pelino ha dichiarato: “Se siamo famosi al mondo lo dobbiamo anche alla pizza, per troppo tempo i pizzaioli sono stati tenuti da parte, come qualcosa di folkloristico, invece di essere davvero valorizzati. Ora inizieremo le audizioni in commissione Industria, mi auguro che questa proposta diventi presto legge”.

    283

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Forza ItaliaLeggiPolitica
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI