Adrano, consiglieri prendono in giro precari in sciopero della fame: ‘Gli portiamo la salsiccia’

Adrano, consiglieri prendono in giro precari in sciopero della fame: ‘Gli portiamo la salsiccia’

L'amara ironia dei consiglieri: ''A chi fa sciopero della fame portiamo un pezzo di salsiccia a testa''

da in Politica, Scioperi
Ultimo aggiornamento:
    Adrano, consiglieri prendono in giro precari in sciopero della fame: ‘Gli portiamo la salsiccia’

    Agatino Alberio si era candidato sindaco al Comune di Adrano (Catania) contro l’attuale primo cittadino Giuseppe Ferrante, e dopo aver postato sulla sua pagina Facebook un video in cui alcuni Consiglieri Comunali prendono pesantemente in giro dei lavoratori, ne ha chiesto le dimissioni.

    I Consiglieri Comunali della località in provincia di Catania, riuniti in occasione di una cena, sbeffeggiano e prendono in giro alcuni lavoratori precari che, essendo rimasti senza stipendio da mesi (per la precisione sono 114 i lavoratori precari che non ricevono lo stipendio da 5 mesi), avevano deciso di fare lo sciopero della fame. Tra le frasi che si sentono pronunciare da Enzo Maccarrone e Agnese Alberio: ”Sempre per la solidarietà ai precari, ora a quelli che fanno lo sciopero ci puttamu ‘n caddozzu ‘i sasizza all’unu, e c’u ‘zziccamu ‘ndo nasu” (gli portiamo un pezzo di salsiccia a testa e glielo infiliamo nel naso).

    Agatino Alberio ha quindi commentato il video dopo averlo reso pubblico sul social: ”Questi sono i consiglieri comunali di Adrano. Quelli che dovrebbero difendere i cittadini e tutelare chi lavora. Chiedo le dimissioni del sindaco e dei consiglieri di maggioranza.

    Vergognatevi”. Il primo cittadino Pippo Ferrante ha poi commentato: ”Ho chiamato i consiglieri non appena ho visto il video, che ha cominciato a girare su Whatsapp. Loro si sono giustificati dicendo che era un contesto privato e goliardico e che stavano solo facendo ironia su un clima particolarmente agitato”.

    343

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN PoliticaScioperi Ultimo aggiornamento: Mercoledì 22/06/2016 14:28
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI