Elezioni Roma, Movimento 5 Stelle all’attacco di Giachetti: ‘Abusivo’

Elezioni Roma, Movimento 5 Stelle all’attacco di Giachetti: ‘Abusivo’

Il candidato di centrosinistra: 'Sono disperati'

da in Ballottaggio, Elezioni, Elezioni amministrative, Elezioni amministrative 2016, Elezioni Comunali a Roma, News Politica, Politica
Ultimo aggiornamento:

    Il Movimento 5 Stelle dà a Roberto Giachetti dell’abusivo in riferimento alla casa del candidato di centrosinistra. Su Sky, Roberto Giachetti aveva risposto alla domanda sul suo reddito e dichiarato di avere due “casaletti a Subiaco”, ma i pantastellati parlano di due ville con piscina di 650 metri quadrati e partono all’attacco. Lo scontro si scatena sul web tra un botta e risposta 2.0, i profili social dei contendenti del ballottaggio del 19 giugno, si infiammano, con il Movimento 5 Stelle che lancia anche l’hashtag #giachettiabusivo.

    “Dopo i manifesti abusivi anche la casa abusiva. O almeno quasi.

    Perché Roberto Giachetti, che si candida a diventare sindaco di Roma col Pd, nonostante si sia riempito la bocca di parole come trasparenza e legalità è il primo a infrangere le regole e a vivere alle spalle dello Stato. Vi ricordate al confronto tv di Sky quando aveva detto di possedere due casaletti a Subiaco? Ma sì, poca roba, che saranno mai due casaletti a Subiaco. Se poi somigliano a una villa con piscina e due fabbricati per un’estensione di oltre 650 metri quadrati, aò, pazienza”.

    Immediata la risposta di Roberto Giachetti: “Mi viene da sorridere, sono alla disperazione perché si attaccano a delle bufale già uscite sul ‘Fatto quotidiano’. Posso garantire che i miei avvocati sono già all’opera perché se si può tirare fuori un gruzzolo, i primi soldi per i servizi sociali di Roma se divento sindaco arriveranno da lì”.

    297

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BallottaggioElezioniElezioni amministrativeElezioni amministrative 2016Elezioni Comunali a RomaNews PoliticaPolitica
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI