Elezioni amministrative, Clemente Mastella al ballottaggio a Benevento

Elezioni amministrative, Clemente Mastella al ballottaggio a Benevento

Potrebbe essere lui il nuovo sindaco della provincia campana

da in Ballottaggio, Elezioni, Elezioni amministrative, Elezioni amministrative 2016, News Politica, Politica
Ultimo aggiornamento:

    ‘A volte ritornano’, dal centrosinistra al centrodestra e ora convinto democristiano, Clemente Mastella potrebbe diventare il prossimo sindaco di Benevento. Sì, è lui il candidato che affronterà il ballottaggio con il vice sindaco uscente, Raffaele Del Vecchio (Pd). Mastella ha esultato per il risultato ottenuto al primo turno, l’ex sindaco di Ceppaloni può ‘vantare’, per ora, ben 150 voti in più rispetto all’avversario.

    In un’intervista rilasciata a l’Espresso, Mastella si definisce il vero rottamatore, ha sconfitto al primo turno, Pd e Movimento 5 Stelle e nonostante sia un volto già noto si autoproclama “usato sicuro”.
    “La rottamazione è una stronzata che serve per eliminare la concorrenza e non avere davanti intelligenze politiche vere” ha detto Mastella nell’intervista, e a chi lo accusa di passare troppo facilmente da una parte all’altra, l’ex primo cittadino di Ceppaloni risponde: “Dicevano Mastella va di qua e di là… Ma perché questi di adesso che stanno facendo? Alfano a Milano sta con la destra, a Roma col centro, qui a Benevento era con la sinistra anche se sto con Forza Italia, con cui invece è alleato a Napoli… È così che si fa politica?”.
    Sicuro di sé e del proprio passato politico travagliato, Mastella è certo della fiducia di Benevento nei suoi confronti: “La verità è che il potere sono io, sono io il riferimento di questa realtà. Io ho fatto la storia di questa terra e la gente mi ha riconosciuto la capacità di saper rappresentare gli interessi di questa comunità”.

    Lo scorso anno aveva avvertito i cittadini di Benevento: “Qualcuno a breve busserà alle vostre porte!”, promessa o minaccia è ormai una realtà, il ballottaggio del 19 giugno si avvicina e gli abitanti della provincia campana non sembrano aver sbarrato alcuna porta, almeno per ora.

    308

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BallottaggioElezioniElezioni amministrativeElezioni amministrative 2016News PoliticaPolitica
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI