Elezioni comunali Roma, i redditi dei candidati

Elezioni comunali Roma, i redditi dei candidati

Alfio Marchini: 'Circa un milione di euro'

    Elezioni comunali Roma, i redditi dei candidati

    Ieri è andato in scena il confronto tra i candidati alle prossime elezioni amministrative di Roma. I cinque candidati sindaco: Virginia Raggi, Alfio Marchini, Giorgia Meloni, Roberto Giachetti e Stefano Fassina si sono cimentati in un dibattito su Skytg24, tra le domande più pungenti di Gianluca Semprini, la richiesta del reddito di ciascuno di loro.

    Alfio Marchini, pupillo di Silvio Berlusconi è stato tra i più riluttanti nel fornire la risposta ma ha poi ceduto: “Dichiarazione dei redditi di circa un milione di euro. Ho deciso di cedere le attività, mentre le proprietà immobiliari le ho cedute ai figli. Ho raccolto circa 600mila euro per la campagna, in realtà la gran parte autofinanziamento”.
    Roberto Giachetti, candidato democratico di Matteo Renzi ha vuotato il sacco: “135mila euro l’anno. Ho una casa di 80 metri quadrati a Roma e due casaletti a Subiaco.

    Non ho la macchina, ho una moto”.
    Confessa anche Giorgia Meloni di Fratelli d’Italia: “98mila euro lordi oltre ai rimborsi dei parlamentari. Posseggo una casa di 48 metri quadri una Mini”. Tra i redditi più bassi, ma non di molto rispetto ai suoi avversari, Stefano Fassina di Sinistra Italiana che dichiara: “Reddito 95 mila euro, una casa di 90 metri quadri a metà con la moglie”. Totalmente differente la situazione della candidata del Movimento 5 Stelle, Virginia Raggi che rivela: “La mia dichiarazione dei redditi è tra 20 e 25 mila euro. La macchina è di mio marito e ho un quarto, credo, della casa di mio padre“.

    344

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI