Elezioni comunali Milano, Beppe Sala: ‘Avversari una banda mal assortita’

Elezioni comunali Milano, Beppe Sala: ‘Avversari una banda mal assortita’

Il candidato di centrosinistra insieme a Matteo Renzi e Giuliano Pisapia

    Giuseppe Sala è pronto per la sfida elettorale che lo vedrà impegnato il 5 giugno, obiettivo è diventare il nuovo sindaco di Milano. In appoggio al candidato di centrosinistra è giunto in città Matteo Renzi, che insieme all’attuale primo cittadino di Milano, Giuliano Pisapia, ha incontrato Giuseppe Sala al Barrio’s.

    “Noi siamo la grande Milan e gli altri sono una banda di ‘mal tra insema’ (mal assortiti)” ha detto il candidato sindaco di centrosinistra Giuseppe Sala, facendo riferimento alla coalizione di centrodestra, nel corso dell’incontro elettorale al Barrio’s.
    “Gli altri – ha aggiunto Sala – provano, ormai neanche più tanto, a stare assieme, fanno questa finta, ma i milanesi se ne accorgono”. A sostenerlo anche l’attuale sindaco Giuliano Pisapia che ha detto: “Tutti i nostri capolista, incluso Beppe Sala, si sono impegnati a restare in consiglio comunale a fare il loro dovere anche in caso di vittoria del centrodestra, ma voi pensate che Salvini è Lupi possano e soprattutto vogliano fare lo stesso?”. “Per noi potere è un verbo per loro invece è un sostantivo” ha concluso Pisapia. Immediata la risposta del capolista di Milano Popolare, Maurizio Lupi: “Pisapia parla del potere come verbo: poter fare. Ha avuto cinque anni per poter fare ma non ne ha approfittato.

    Meglio cambiare”.
    Durante l’incontro, anche il premier Matteo Renzi mostra la sua fiducia nei confronti del candidato di centrosinistra: “Milano ha tutto per farcela. Qui provo la straordinaria sensazione di una città che è viva, capace di fare la sua parte. Il mio augurio è che questa città sia troppo bella per lasciarla in gestione ad altri. Che non sia preda di chi ha fatto un’operazione politica: ora non litigano, ma lo faranno dopo”, dice, riferendosi chiaramente alla coalizione di centrodestra.

    308

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI