Elezioni comunali Napoli, Valente: ‘Ala è composta da persone per bene’

Elezioni comunali Napoli, Valente: ‘Ala è composta da persone per bene’

Continua la polemica tra De Magistris e la candidata del Partito Democratico

    Elezioni comunali Napoli, Valente: ‘Ala è composta da persone per bene’

    A meno di una settimana dal voto, a Napoli è polemica tra il sindaco Luigi De Magistris e Valeria Valente. La candidata democratica, torna a difendere la lista Ala di Verdini che a Napoli si presenta con il Pd. Nei giorni scorsi si era accesa la polemica sulla candidatura del figlio e del nipote del boss, Vincenzo Calone.

    Intervenuta a ‘La telefonata’, Valeria Valente ha difeso le sue scelte: “Ala uno dei partiti che sostiene la mia coalizione. Non sono i voti dei Verdini, sono i voti di Ala. E’ una lista composta da persone per bene che vogliono governare Napoli”. Su Luigi De Magistris la candidata è convinta che il sindaco sia “costretto ad usare toni alti” perché “non ha nemmeno un risultato del suo Governo da esibire.

    Non ha dato risposte. Lui è costretto ad alzare i toni per non discutere di questo”. Sull’intervento del Governo circa la bonifica di Bagnoli, Valente attacca nuovamente il primo cittadino perché “in questi anni non ha fatto nulla”.
    Non è l’unico punto su cui però Valente critica Luigi De Magistris e il suo operato, la candidata in particolare accusa il sindaco di “gestione personalistica” della polizia municipale: “Noi vogliamo più vigili per strada al servizio dei cittadini, a rispondere agli interessi della città. Napoli ormai ha raggiunto livelli di abbandono sul fronte del controlli dell’illegalità diffusa che in alcuni casi, in alcuni quartieri, sembra quasi terra di nessuno”.

    342

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI