Elezioni Roma, Giachetti presenta gli assessori per il Campidoglio

Elezioni Roma, Giachetti presenta gli assessori per il Campidoglio

    Roberto Giachetti

    Roberto Giachetti, a due settimane dalle elezioni di Roma, ha presentato la sua eventuale squadra per il Campidoglio. Nove assessori: sei donne e tre uomini. Tre di loro sono transitati dalla giunta Marino. “Al momento sono queste le persone di cui credo di aver bisogno per governare la città. Se poi mi dovessi rendere conto che serve individuare altre figure per renderla ancora più forte, lo comunicherò comunque in questo stesso modo, prima del voto”, ha detto il candidato sindaco del Pd. Ecco i nove assessori della giunta Giachetti, se dovesse vincere le elezioni del 5 giugno. LEGGI ANCHE: Il programma di Roberto Giachetti

    Livia Turco

    Livia Turco, volto noto della sinistra ed ex ministro, è stata scelta come assessore ai servizi sociali, al welfare e all’immigrazione. Ripercorriamo la sua lunga storia politica. Nel 1986 entra a far parte della Segreteria nazionale del PCI. Dal 2001 fa parte della Segreteria nazionale dei Democratici di Sinistra dove ricopre l’incarico di responsabile del Dipartimento welfare. Deputata dalla X alla XIV legislatura, diventa Ministro senza portafoglio per la Solidarietà sociale con il primo governo Prodi. Nei governi D’Alema e nel secondo governo Amato viene riconfermata. Senatrice dal 28 aprile 2006, assume l’incarico di ministro della Salute nel secondo governo Prodi. Alla sua caduta viene eletta alla Camera nelle liste del Pd. Attualmente è membro della Commissione Affari Sociali e responsabile del Forum immigrazione del Pd.

    Silvia Scozzese

    Giachetti ha chiesto a Silvia Scozzese di tornare a occuparsi di Bilancio e razionalizzazione della spesa del Campidoglio. Ruolo già ricoperto dall’11 giugno 2014 al 25 luglio 2015 sotto la giunta di Ignazio Marino. La Scozzese, nata a Roma nel 1966, dal 4 dicembre 2015 è Commissario Straordinario del Governo per la gestione del Piano di Rientro del debito pregresso del Comune di Roma.

    Lorenza Baroncelli

    Lorenza Baroncelli si occuperebbe di Rigenerazione urbana. Attualmente è assessore alla rigenerazione urbana, progetti e relazioni internazionali, marketing territoriale e arredo urbano a Mantova. Con Giachetti tornerebbe nella città dove è nata e cresciuta, anche se per lavoro è andata via. Ha lavorato a Milano con Stefano Boeri, a Londra, in Colombia, a Tirana, a San Paolo, ha anche collaborato al piano strategico di Expo Milano.

    Carla Ciavarella

    Carla Ciavarella sarebbe assessore al Patrimonio, Casa e progetti speciali. Dirigente penitenziario di lungo corso, si occuperebbe anche dell’Ufficio di scopo per i beni confiscati alla criminalità. La Ciavarella ha lavorato all’ONU, dove ha gestito progetti contro il traffico degli esseri umani e di assistenza alle vittime di violenza in Afghanistan, Balcani, Sudafrica.

    servillo ambiente

    Assessore all’Ambiente e ai rifiuti sarebbe Claudia Servillo. Dirigente nella direzione generale rifiuti e inquinamento del ministero dell’Ambiente, si occupa di diverse problematiche in materia di rifiuti tra cui le diverse procedure d’infrazione. Ha assunto diversi incarichi come commissario ad acta per il TAR della Campania e per il Consiglio di Stato.

    Stefania Di Serio

    L’assessore ai Trasporti sarebbe Stefania Di Serio. Esperta di mobilità e innovazione, ha lavorato in Atac e per Umbria Mobilità. È stata amministratrice nel centro storico di Roma, docente universitario di Mobilità sostenibile, è membro del board dell’Associazione Mondiale del Trasporto Pubblico.

    Francesco Tagliente

    Francesco Tagliente si occuperebbe della Sicurezza. Per l’ex questore di Roma, che si è occupato per 40 anni di controllo del territorio, ordine e sicurezza pubblica, sarebbe un ritorno nella Capitale. Dal 2012 è stato nominato prefetto di Pisa.

    Marco Rossi Doria

    Marco Rossi Doria è stato scelto per occuparsi di Scuola, università, formazione professionale. Sottosegretario all’istruzione dal 2011 al 2014, è stato membro della delegazione ONU per i diritti dell’infanzia, e assessore con il terzo rimpasto Marino a Scuola, gioventù e periferie.

    Marino Sinibaldi

    Cultura e turismo a Marino Sinibaldi, direttore di Radio Tre, presidente del Teatro di Roma, ideatore e direttore di Libri Come, la festa del libro dell’Auditorium, autore di numerosi saggi e vincitore di numerosi riconoscimenti.

    Alfonso Sabella

    Alfonso Sabella, super assessore alla Legalità con Marino, non farà parte dell’eventuale giunta Giachetti ma per lui ci sarebbe un ruolo importante. “Sarà il mio capo di gabinetto – ha anticipato Giachetti – Ha combattuto la criminalità organizzata in prima linea da magistrato, ha catturato Brusca e Bagarella, ha speso la vita al servizio della giustizia. Il lavoro di lotta alla corruzione e alle infiltrazioni criminali che ha avviato a Roma merita di andare avanti”.

    1249

    PIÙ POPOLARI