Matteo Renzi: ‘Equitalia non arriva al 2018′

Matteo Renzi: ‘Equitalia non arriva al 2018′

La nuova promessa del premier

da in Matteo Renzi, Politica, Tasse
Ultimo aggiornamento:

    Nel corso del #Matteorisponde, una nuova promessa del premier: “Stiamo riorganizzando le agenzie e credo che Equitalia al 2018 non ci arriva”. Il Presidente del Consiglio parla di un lavoro a stretto contatto con il Ministro dell’Economia Piercarlo Padoan per la creazione di un sistema diverso da quello attuale. Tra i progetti del Governo dunque la possibile chiusura dell’ente per la riscossione delle tasse.

    “La riorganizzazione di questo sistema – ha spiegato Matteo Renzi – prevederà un modello del tutto diverso. Ci stiamo lavorando con il Ministro Padoan, con la direttrice dell’agenzia delle entrate Orlandi e con il direttore di Equitalia, per avere un sistema a disposizione del cittadino, e non un sistema vessatorio del cittadino”. Un progetto che punta a “riorganizzare il sistema delle agenzie, semplificando e lavorando molto sulla rivoluzione digitale. Ad esempio basta una notifica per ricordare di pagare qualcosa anziché una raccomandata che poi magari non arriva. Nei prossimi mesi – ha affermato il premier – con i decreti attuativi della pubblica amministrazione ci saranno novità che aiuteranno i cittadini ad avere più fiducia nella pubblica amministrazione” ha dichiarato il Presidente del Consiglio.
    Matteo Renzi ha anche annunciato che tra le priorità della manovra 2017 c’è la riduzione delle tasse per il ceto medio: “Vedremo se rivendendo le aliquote Irpef o se con un sistema fiscale diverso”.

    Immediata la reazione del Movimento 5 Stelle, Luigi Di Maio che avverte i cittadini: “Renzi dice di voler eliminar Equitalia per il 2018? Sa di fregatura. Non fatevi fregare ancora. A ogni elezione gli annunci non sono seguiti dai fatti”.“Equitalia – ha aggiunto Di Maio – in dieci Comuni amministrati dal Movimento 5 stelle già non c’è più. Se il governo vuole abolire Equitalia non lo faccia con le parole prima delle amministrative ma con i fatti prima delle amministrative. Renzi è un generatore automatico di annunci che poi non sono seguiti da fatti. Se vuole davvero abolire Equitalia – ha concluso – la nostra proposta c’è già, discutiamone la settimana prossima e chiudiamo questo soggetto che per me è responsabile della chiusura di molte aziende e del suicidio di molte persone”

    365

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Matteo RenziPoliticaTasse Ultimo aggiornamento: Giovedì 19/05/2016 16:28
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI