Vip candidati in politica: attori, cantanti e conduttori che sono ‘scesi in campo’

Vip candidati in politica: attori, cantanti e conduttori che sono ‘scesi in campo’
da in Personaggi TV, Politica, Vip
Ultimo aggiornamento: Sabato 19/11/2016 07:17

    Vip candidati in politica

    Negli ultimi decenni ci sono stati numerosi vip candidati in politica: attori, cantanti, conduttori televisivi e radiofonici, showgirl, opinionisti e personaggi dello spettacolo in genere, che a un certo punto della carriera, per convinzione personale o perché si sono fatti convincere da qualche pezzo grosso della politica, sono ‘scesi in campo’ per offrire il loro contributo alla ‘res publica’, sia a livello locale che a livello nazionale. Molti sono stati ‘rimbalzati subito, non venendo neanche eletti, altri invece sono riusciti a raggiungere posizioni di rilievo come per esempio la cantante e attrice Ombretta Colli, diventata presidente della Provincia di Milano dal 1999 al 2004, o la showgirl Mara Carfagna, Ministro per le Pari Opportunità dal 2008 al 2011. In Italia, però, nessuno è riuscito ancora a ripetere l’impresa dell’attore hollywoodiano Ronald Reagan che negli anni ’80 è riuscito addirittura a farsi eleggere Presidente degli Stati Uniti d’America…

    Gerry Scotti

    Gerry Scotti si è candidato alla Camera dei Deputati nelle Elezioni Politiche del 1987 (collegio di Milano), venendo eletto nelle file del Partito Socialista Italiano con 9.286 preferenze. Scaduto il mandato parlamentare nel 1992, non si è più ricandidato.

    Ilona Staller

    La pornodiva Ilona Staller, candidatasi nelle fila del Partito Radicale, è stata eletta nel 1987 deputato al Parlamento italiano con circa 20.000 preferenze. Scaduto il mandato nel ’92, ha provato a ricandidarsi nel neonato Partito dell’Amore fondato da Riccardo Schicchi e Mauro Biuzzi, ottenendo però pochi consensi. Negli ultimi anni ha cercato nuovamente la ribalta politica.

    Vittorio Sgarbi

    La lista di cariche politiche occupate da Vittorio Sgarbi è praticamente infinita: consigliere comunale e poi sindaco di San Severino Marche nel ’92, deputato del PLI dal ’92 al ’94, deputato di Forza Italia dal ’94 al ’96, deputato con la ‘Lista Pannella-Sgarbi’ dal ’96 al 2001, deputato di Forza Italia dal 2001 al 2006 e sottosegretario ai Beni Culturali dal 2001 al 2002, assessore alla cultura del Comune di Milano dal 2006 al 2008, sindaco UDC-DC di Salemi dal 2008 al 2012, più diverse altre candidature.

    Ombretta Colli

    Tra i tanti vip candidati in politica, Ombretta Colli ha forse raggiunto i livelli più alti, rimanendo sempre fedelissima a Silvio Berlusconi: parlamentare europea nel ’94, deputata alla Camera nel ’95, senatrice nel ’96, assessore ai Servizi Sociali del Comune di Milano nel ’97, presidente della Provincia di Milano nel ’99, di nuovo senatrice nel 2006 e nel 2008, sottosegretaria alle Pari Opportunità, Moda e Design della Regione Lombardia nel 2012.

    Gabriella Carlucci

    Iscritta a Forza Italia fin dal 1994, Gabriella Carlucci è stata eletta alla Camera nelle Elezioni Politiche del 2001, del 2006 e nel 2008. Nel 2010 si è candidata a sindaco di Margherita di Savoia (BT), sostenuta da una coalizione di centrodestra, risultando poi eletta con 5.641 preferenze. Nel 2011 ha lasciato il Popolo della Libertà per aderire all’Unione di Centro e nel 2012 si è dimessa da sindaco di Margherita.

    Elisabetta Gardini

    L’ex conduttrice Elisabetta Gardini si è candidata per la prima volta alle Elezioni Europee del 2004 con Forza Italia, raccogliendo circa 34.000 voti. Alle Regionali del 2005 è risultata eletta consigliere regionale in Veneto e nel 2006 è stata eletta anche alla Camera. Alle Europee del 2009 è stata rieletta nel PdL con 79.024 preferenze, risultato confermato anche nel 2014 quando ha ottenuto 67.888 voti.

    Alessandro Cecchi Paone

    Alessandro Cecchi Paone si è candidato alle Europee del 2004 e del 2014 con Forza Italia ma non è stato mai eletto. Nel 2008 ha preso ufficialmente la tessera del Partito Repubblicano Italiano nell’ambito del quale ricopre, nel 2011, la carica di consigliere nazionale.

    Bud Spencer

    Bud Spencer (vero nome Carlo Pedersoli) si è candidato alle Elezioni Regionali del 2005 nel Lazio, a sostegno del presidente uscente Francesco Storace, nelle liste di Forza Italia, senza tuttavia risultare eletto nonostante quasi 4000 voti.

    Mara Carfagna

    Nelle Elezioni Politiche del 2006 Mara Carfagna è stata eletta alla Camera dei Deputati con Forza Italia, ricoprendo l’incarico di Segretario della Commissione Affari Costituzionali. Rieletta nel 2008 nelle fila del PdL, è stata nominata Ministro per le Pari Opportunità, ruolo che ha occupato fino al 16 novembre 2011.

    Luca Barbareschi

    Luca Barbareschi è stato eletto deputato alle Elezioni Politiche del 2008 con il PdL, ma nel 2010 ha lasciato il partito di Berlusconi per aderire a Futuro e Libertà. Pochi mesi dopo, però, ha annunciato la sua uscita anche dal movimento politico di Gianfranco Fini per passare al gruppo misto. Scaduto nel 2013 il mandato parlamentare, non si è più ricandidato.

    Ornella Vanoni

    Ornella Vanoni si è candidata alle elezioni amministrative 2011 per il Comune di Milano nella lista ‘Milano al centro’ di centrodestra, in appoggio al sindaco uscente Letizia Moratti, ma non è stata eletta avendo ottenuto appena 36 voti di preferenza.

    Fabrizio Bracconeri

    Volto storico de I Ragazzi della Terza C e poi di Forum (ma prima ancora era stata l’azzeccatissima spalla di Carlo Verdone nel film Acqua e Sapone), Fabrizio Bracconeri si è candidato alle Elezioni Europee 2014 per Fratelli d’Italia ottenendo circa 4.000 voti, insufficienti per volare a Strasburgo.

    Giovanni Toti

    Giovanni Toti è stato candidato alle Elezioni Europee 2014 da Forza Italia, ottenendo 148.291 preferenze e venendo eletto. Il 31 maggio 2015 è diventato pure Presidente della Regione Liguria vincendo le Elezioni Regionali con il 34,44% dei consensi e 226.710 voti.

    Ilaria Cavo

    Ilaria Cavo è stata eletta consigliera nelle Elezioni Regionali della Liguria 2015 con il listino del neopresidente Giovanni Toti, venendo poi nominata assessore regionale alla Comunicazione, Formazione, Politiche giovanili e Culturali.

    Gegia

    L’attrice e showgirl Gegia (al secolo Francesca Antonaci) nel 2016 si è candidata alle Elezioni Comunali di Gallipoli (LE) nella lista ‘Noi con Salvini’ a sostegno del candidato sindaco Guglielmo De Santis.

    Simona Tagli

    La showgirl Simona Tagli, in auge soprattutto negli anni ’80 e ’90, si è candidata alle Elezioni Comunali di Milano del 2016 nella lista di Fratelli d’Italia a sostegno di Stefano Parisi. Nel suo programma propone ‘meno piste ciclabili e più sicurezza’.

    1706

    PIÙ POPOLARI