Bilancio della Camera dei deputati, ecco quanto abbiamo speso nel 2014

Bilancio della Camera dei deputati, ecco quanto abbiamo speso nel 2014
da in Camera dei Deputati, News Politica, Parlamento Italiano, Politica
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 30/11/2016 16:58

    I costi del Parlamento italiano non sono segreti, per i nostri lettori siamo dunque andati a spulciare il bilancio della Camera dei Deputati riguardante l’anno 2014 andando a mettere luce tra le varie voci di spesa presenti nel documento ufficiale pubblicato sul sito, così da avere un quadro un po’ più chiaro di quanto costa Montecitorio agli italiani. Vediamo nelle pagine seguenti delle semplici schede riassuntive.
    (fonte: bilancio della Camera)

    Considerando che già nel bilancio della Camera 2013, rispetto agli anni precedenti, si era registrata una spesa inferiore dovuta ai tagli ai costi della politica, nel bilancio consuntivo dell’anno 2014, la spesa complessiva dell’intera Camera dei Deputati è stata di 1.024.835.013 contro i 1.032.362.015 euro del consuntivo 2013. Nelle schede successive potete leggere alcune delle singole voci di spesa più interessanti.

    I 630 deputati in carica nel Parlamento italiano nel 2014 sono costati 128.614.241 euro, cifra che complessivamente non è troppo diversa dai 128.804.280 euro spesi nell’anno precedente, ossia il 2013. La differenza tra i due anni è stata di 190.039 euro, che sono stati dunque guadagnati dal totale delle spese.

    Gli ex deputati sono costati agli italiani 137.311.451 euro, dato che si compone di due elementi: le spese correnti – che ammontano a 915.000 euro – e le spese previdenziali (136.396.451 euro).

    Nel 2014 i pensionati della Camera dei deputati sulle tasche degli italiani hanno pesato per un totale di 226.629.863 euro, a differenza dell’anno precedente quando la voce di spesa era inferiore, e si attestava sui 222.597.111 euro. I pensionati sono il secondo capitolo di spesa più alto dell’anno, pari al 22,11% del totale.

    Il totale delle spese per i vari impiegati e commessi è il dato più alto registrato nei documenti, e incide sul totale complessivo per il 24,72%, ovvero il personale dipendente di Montecitorio ci è costato 253.368.470 euro contro i 265.958.057 euro dell’anno 2013.

    Camera dei Deputati si illumina di blu per la giornata contro autismo

    Un totale di 11.962.342 euro sono stati spesi nel 2014 per servizi di informazione. Nello specifico 11.539.779 euro sono riferibili ad attività per le relazioni esterne, mentre 422.563 euro sono stati spesi per attività di documentazione.

    Per quanto riguarda la voce trasporti, le spese per il 2014 si sono assestate su 12.168.672 euro contro 12.023.866 euro del 2013. Per i loro spostamenti, i deputati italiani sono costati agli italiani ciascuno in media 19.315 euro all’anno.

    camera deputati partiti1 150x150

    La spesa totale per quanto riguarda la voce affitti nel 2014 è stata di 41.092.672 euro.

    Per pulire la Camera dei Deputati, ovvero Palazzo Montecitorio a Roma, nel 2014 sono serviti 6.595.744 euro, qualcosa in più rispetto ai 6.550.518 euro del 2013.

    Sono aumentate le spese per la manutenzione generale (ordinaria e straordinaria) di Montecitorio e degli altri uffici usati dai deputati rispetto al 2013, quando il dato era di 23.109.526 euro. Nel 2014 si sono spesi ben 24.540.673 euro.

    Nel 2014 i politici si sono sentiti un po’ meno male rispetto al 2013, o meglio, i costi per il pronto soccorso sono scesi da 1.137.904 euro a 982.178 euro.

    Nel 2014 per beni durevoli e altri beni di consumo atti a soddisfare esigenze di prima necessità sono stati spesi 6.965.745 euro, di cui 2.094.497 per custodia, mantenimento e valorizzazione delle sedi.

    montecitorio 150x150

    Per spese di facchinaggio, la Camera dei Deputati ha speso nel 2014 un totale di 3.336.653 euro, di cui 1.256.295 euro per attività di documentazione.

    Camera Matteo Renzi beve cappuccino

    Nel 2014 la spesa complessiva di pranzi e cene per i deputati è stata di 3.981.085 euro, 6.319 euro a testa, ovvero circa 526 euro al mese. Nel 2013 il costo complessivo alla voce ristorazione ammontava a 4.517.661 euro.
    LEGGI ANCHE I COSTI DEL SENATO NEL BIENNIO 2013/2014

    1301

    Referendum costituzionale 2016

    PIÙ POPOLARI