Le reazioni della politica alla morte di Gianroberto Casaleggio

Le reazioni della politica alla morte di Gianroberto Casaleggio

Beppe Grillo: 'Ci stringiamo tutti attorno alla famiglia'

da in Beppe Grillo, Gianroberto Casaleggio, Luigi di Maio, Movimento 5 Stelle, News Politica, Politica
Ultimo aggiornamento:

    Il cofondatore del Movimento 5 Stelle aveva 61 anni, morto dopo una lunga malattia.
    Il primo a salutare Gianroberto Casaleggio è proprio Beppe Grillo che su suo Blog scrive: “Ci stringiamo tutti attorno alla famiglia” e con un tweet pubblica una foto che lo ritrae insieme al cofondatore del Movimento.


    Anche Virginia Raggi, candidata a sindaco di Roma per il Movimento 5 Stelle esprime un addio commosso via Twitter.


    Non poteva mancare Luigi Di Maio che su facebook condivide il pensiero di Beppe Grillo e saluta Gianroberto Casaleggio

    Ciao!http://www.beppegrillo.it/2016/04/ciaogianroberto.html

    Pubblicato da Luigi Di Maio suMartedì 12 aprile 2016

    “Questa mattina ci ha lasciati il nostro Gianroberto. Noi tutti portavoce del Movimento 5 stelle ci stringiamo
    attorno alla famiglia. Gianroberto ha sempre lottato a fianco a noi e non ha mai mollato, convinto che questa società si potesse cambiare in meglio. Noi seguiremo il suo esempio e non molleremo. Ciao Gianroberto”
    . Lo scrive su Facebook Roberto Fico, membro del direttorio M5S.

    Questa mattina ci ha lasciati il nostro Gianroberto. Noi tutti portavoce del Movimento 5 stelle ci stringiamo attorno…

    Pubblicato da Roberto Fico suMartedì 12 aprile 2016

    Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, si è detto “particolarmente colpito dalla prematura scomparsa” di Gianroberto Casaleggio, “intellettuale, editore, protagonista politico innovativo e appassionato”.

    Dalla Lega arriva l’addio di Matteo Salvini: “Condoglianze alla famiglia e agli amici di Gianroberto Casaleggio. Un conto è la rivalità politica,altro è il rispetto umano.Buon viaggio”.


    “Forse è morto quello sbagliato” ha commentato il fondatore della Lega Umberto Bossi entrando a Montecitorio: “poteva portare qualcosa di nuovo al Paese”.

    Anche Roberto Calderoli, responsabile organizzazione e territorio della Lega, saluta l’ideatore del Movimento 5 Stelle: “Esprimo il mio dolore per la scomparsa di Gianroberto Casaleggio ed il mio cordoglio che rivolgo alla sua famiglia e a tutto il Movimento 5 stelle”.

    Anche il Presidente del Senato Pietro Grasso esprime le sue condoglianze non solo nei confronti della famiglia, ma anche del Movimento 5 Stelle.


    “Le mie condoglianze alla famiglia di Gianroberto Casaleggio e ai parlamentari e militanti del Mov5Stelle,
    che ha contribuito a fondare” è quanto scrive la Presidente della Camera Laura Boldrini su Twitter.


    Lorenzo Guerini e Debora Serracchiani, vicesegretari del Pd scrivono in una nota: “Appresa con profondo dispiacere la notizia della scomparsa di Gianroberto Casaleggio, a nome nostro e di tutto il Partito democratico rivolgiamo le nostre più sentite condoglianze e la nostra vicinanza alla sua famiglia, ai colleghi e ai militanti del M5S per il grave lutto che li ha colpiti”.

    Dal Pd anche un tweet di Ettore Rosato: “Condoglianze a colleghi M5S e alla famiglia per la scomparsa di Gianroberto Casaleggio, avversario politico che abbiamo sempre rispettato”.


    Da destra arriva il messaggio di Guido Bertolaso, candidato sindaco di Roma: “Ci sono momenti in cui la politica si deve fermare. Sono vicino alla famiglia di Casaleggio a cui vanno le mie più sentite condoglianze”.


    Anche Giorgia Meloni esprime condoglianze: “La prematura scomparsa di Casaleggio colpisce tutti. Il mio cordoglio e la mia vicinanza alla famiglia in questo momento difficile”.


    “Nulla mi accumunava politicamente a Roberto Casaleggio, tutto mi accomuna a lui umanamente. L’improvvisa notizia della sua morte è uno di quei fatti che ti ricordano le cose che contano veramente. Alla sua famiglia, ai suoi amici, ai colleghi del Movimento 5 Stelle le mie condoglianze e il mio cordoglio”.

    Lo dichiara il presidente dei deputati di Area popolare, Maurizio Lupi.

    “Casaleggio era certamente un innovatore, un innovatore in chiave antipolitica”. Lo ha detto Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati, parlando con i giornalisti in sala stampa a Montecitorio. “Penso che un movimento di popolo -ha spiegato- possa continuare anche senza il fondatore. Auguro al Movimento 5 Stelle di continuare nella propria azione politica, nella lezione di Casaleggio. Tutto ci divide dal Movimento 5 Stelle, ma in queste situazioni, come dicono, ‘dei morti non si può che parlar bene”.

    Messaggio di cordoglio anche da Raffaele Fitto, leader dei Conservatori e dei Riformisti: “Condoglianze alla famiglia di Gianroberto Casaleggio, ai suoi amici, a Beppe Grillo e a tutto il M5S. Anche un
    profondo dissenso politico non deve mai farci dimenticare i principi di umanità e di vero rispetto. Era certamente un uomo intellettualmente dotato, creativo, un innovatore”

    Anche Corrado Passera esprime il suo cordoglio: “è stato un innovativo protagonista della politica”.


    Dal Pd arriva lo stop alla campagna elettorale da parte di Roberto Giacchetti, candidato a sindaco di Roma: “Oggi niente campagna elettorale. Un abbraccio affettuoso alla famiglia di Gianroberto Casaleggio e ai militanti del M5S”.


    Anche il segretario della Cgil Susanna Camusso commenta la morte di GianRoberto Casaleggio: “Condoglianze alla famiglia e al Movimento del quale era importante espressione. Potrebbe essere una stagione di cambiamento. E che il M5S possa porsi il problema di quale forma partitica si dà”.

    I deputati di Alternativa Libera, Massimo Artini, Marco Baldassarre, Eleonora Bechis, Samuele Segoni e Tancredi Turco esprimono il loro cordoglio: “Apprendendo la notizia della scomparsa di Gianroberto Casaleggio, esprimiamo cordoglio e vicinanza ai suoi familiari”.

    “Sono triste nell’apprendere della morte di Gianroberto Casaleggio, il genio dietro al Movimento 5 Stelle di
    Beppe Grillo e il suo cofondatore”
    . Lo afferma il leader dell’Ukip, Nigel Farage, sottolineando che Casaleggio “è stato un ispirazione per la nuova politica” e la sua è una “perdita dolorosa”. “Il mio pensiero in questo momento -conclude Farage- va alla sua famiglia e ai suoi amici”.

    Anche Dario Fo ricorda il cofondatore del Movimento 5 Stelle: “Quando si parla di Gianroberto i giornalisti tendono a classificarlo quasi subito come l’ideologo, il guru, del MoVimento 5 Stelle. È la definizione più banale e ovvia che si possa pensare. Bisogna partire da un fatto importante, la sua cultura. Era un uomo di una conoscenza straordinaria, leggeva tutto quello che riteneva fosse importante sapere, faceva collegamenti molto acuti fra i vari testi e aveva un modo di esprimersi riguardo alle diverse situazioni mai banale e prevedibile. Mi capitava spesso di chiedere se avesse letto dei particolari libri che ritenevo importanti, e non azzeccavo mai un documento che lui non conoscesse già, tanto che un giorno gli ho detto: ‘Ascolta, fai più presto a dirmi quello che non conosci, così non mi metti più in imbarazzo’”.

    1997

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Beppe GrilloGianroberto CasaleggioLuigi di MaioMovimento 5 StelleNews PoliticaPolitica
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI