Stipendi parlamentari italiani più bassi: ora guadagnano ‘solo’ 122 euro l’ora

Stipendi parlamentari italiani più bassi: ora guadagnano ‘solo’ 122 euro l’ora

I parlamentari ancora lontani rispetto ai guadagni delle altre categorie

da in Parlamentari, Politica, Stipendi
Ultimo aggiornamento:
    Stipendi parlamentari italiani più bassi: ora guadagnano ‘solo’ 122 euro l’ora

    Maggiori impegni, minor guadagno. E’ uno dei temi a cui i cittadini sono più affezionati: i privilegi della casta. I Parlamentari sembrano, nonostante i tagli, ancora lontani dalle altre categorie professionali con un guadagno molto alto.

    LEGGI ANCHE TUTTI I REDDITI DEI PARLAMENTARI ITALIANI

    La Stampa fa i conti, quelli dei deputati. Così quel che emerge dall’analisi di Paolo Festuccia è i parlamentari guadagnano 122 euro l’ora.
    Nell’attuale XVII legislatura (giunta a poco più delle metà) le sedute sono state finora 563 con una media mensile di 16,1 riunioni. Ogni seduta ha avuto una durata mediamente di 5,4 ore.

    E, quindi, conti alla mano e tenendo conto dell’indennità mensile di un parlamentare (fissata dal 2012) di 10 mila 675 euro lordi (circa 5246 euro netti) possiamo indicare che per ogni ora ‘lavorata’ un nostro rappresentante nell’emiciclo della Repubblica ha percepito 122 euro” si legge su La Stampa.
    Nel conteggio di Paolo Festuccia non si includono le ore in commissione e quelle che un parlamentare svolge sul territorio, ma resta un dato piuttosto rilevante, ovvero che un parlamentare continua a percepire uno stipendio maggiore rispetto alle altre categorie lavorative nonostante i tagli. I redditi dei parlamentari continuano a destare interesse e quel che emerge è che non si può non continuare a parlare di casta.

    278

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ParlamentariPoliticaStipendi
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI