Legge anti moschee bocciata: la Lega si infuria

Legge anti moschee bocciata: la Lega si infuria

Salvini: 'E brava la Consulta islamica'

da in Lega Nord, Leggi, Matteo Salvini, Politica, Politici italiani, Roberto Maroni
Ultimo aggiornamento:
    Legge anti moschee bocciata: la Lega si infuria

    Esplode sui social network l’ira funesta della Lega Nord, alla notizia che la Corte Costituzionale ha bocciato la legge anti moschee. Matteo Salvini non ha esitato nemmeno un secondo e ha sferrato il suo attacco su Twitter: ‘E brava la Consulta islamica’, mentre Maroni ha affermato: ‘Ora la sinistra esulta: Allah Akbar’.

    La legge contro la costruzione delle moschee, approvata alcuni mesi fa in Consiglio regionale con i soli voti della destra, è stata subito impugnata dal Governo e ora è arrivata anche la bocciatura della Corte Costituzionale.

    Le motivazioni non sono ancora state rese note, ma nel frattempo impazzano le proteste.

    Maroni attacca su Twitter: ‘La Consulta ha bocciato la nostra legge che regolamentava la costruzione di nuove moschee. La sinistra esulta: Allah Akbar’.

    Subito a ruota è intervenuto il segretario del Carroccio, Matteo Salvini, che ha scritto:

    ‘Consulta boccia la legge di Regione Lombardia che impone limiti e regole per moschee e altri luoghi di culto. E brava la Consulta islamica’.

    Del medesimo avviso è Grimoldi, deputato leghista, il quale sostiene che si tratta dell’ennesima intromissione politica del Governo Renzi.

    La legge antimoschee era stata impugnata dal Governo un anno fa e, anche al tempo, aveva subito scatenato la reazione di Maroni, che si era sfogato così sui social network:

    ‘Renzi ormai impugna ogni legge di Regione Lombardia, che si tratti di moschee, di sanità o di nutrie. È solo ritorsione, ma non ci intimidisce’.

    Ma c’è anche chi è di opinione opposta a quella della Lega. E’ il caso di Alessandro Alfieri, del Pd, che ha dichiarato:

    ‘L’avevamo detto, Maroni è un gran pasticcione che fa leggi solo per motivi ideologici’.

    Anche i Pentastellati sono soddisfatti della decisione della Corte Costituzionale:

    ‘Archiviamo finalmente una legge idiota e propagandistica che avrebbe prodotto solo problemi’, ha dichiarato Eugenio Casalino.

    376

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Lega NordLeggiMatteo SalviniPoliticaPolitici italianiRoberto Maroni

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI