Elezioni amministrative Macerata 2015: il nuovo sindaco è Romano Carancini

Elezioni amministrative Macerata 2015: il nuovo sindaco è Romano Carancini
da in Elezioni, Elezioni amministrative, Partiti politici italiani, PD – Partito Democratico, Politica
Ultimo aggiornamento:
    Elezioni amministrative Macerata 2015: il nuovo sindaco è Romano Carancini

    (nella foto, Romano Carancini)
    A Macerata si è andati al ballottaggio tra Romano Carancini, del centrosinistra, con il 39,92% dei voti al primo turno, e Deborah Pantana, del centrodestra, con il 18% delle preferenze. Il vincitore del secondo turno della competizione elettorale è Romano Carancini. Nel capoluogo di provincia delle Marche le elezioni si sono svolte domenica 31 maggio e il ballottaggio si è tenuto domenica 14 giugno. Il voto per le comunali si è tenuto contemporaneamente a quello delle elezioni regionali 2015.

    I candidati per le comunali comprendevano Romano Carancini, sindaco uscente per il Partito Democratico, che ha vinto le primarie ed è sostenuto anche dall’UdC, dall’Italia dei Valori e dalle liste civiche Pensare Maerata, A sinistra per Macerata bene comune e La città di tutti-Romano Carancini sindaco.

    Il suo avversario di centrodestra era Deborah Pantana, candidata per Forza Italia e varie liste civiche. Il Movimento 5 Stelle ha schierato in campo Carla Messi. Per la Lega Nord la candidata è stata Anna Menghi, Maurizio Mosca si è candidato per Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale.

    Michele Lattanzi era il candidato del Partito Comunista d’Italia, Marina Adele Pallotto per la lista 5P 5Punti per l’Italia, Tommaso Golini per Forza Nuova e Maria Francesca Tardella per la lista Macerata capoluogo con Mariella.

    (nella foto, Deborah Pantana)

    291

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ElezioniElezioni amministrativePartiti politici italianiPD – Partito DemocraticoPolitica
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI