Accoglie in casa 6 migranti, ecco come hanno reagito i cittadini

da , il

    Accoglie in casa 6 migranti, ecco come hanno reagito i cittadini

    La signora Patrizia, di Padova, ha deciso di accogliere in casa 6 migranti africani. Ha concesso loro un appartamento non in affitto in comodato d’uso gratuito. La donna ha agito tramite la onlus Percorso di vita. La sua azione è stata dettata dalla volontà di fare qualcosa di buono per affrontare l’emergenza. Tuttavia i cittadini non hanno reagito affatto bene e hanno portato avanti una raccolta di firme per cacciare gli inquilini dall’appartamento. L’assessore leghista Fabrizio Boron ha detto esplicitamente che nessuno garantisce che non siano terroristi.

    Gli inquilini dell’appartamento della signora Patrizia provengono dalle zone della Nigeria. L’iniziativa non è stata gradita a molti. Lo stesso sindaco, Massimo Bitonci, della Lega Nord, ha spiegato che quella di mettere dei clandestini nelle case private, secondo lui, è una scelta sbagliata. Secondo ciò che ha riferito, sarebbero stati gli stessi cittadini a chiedergli di intervenire. E’ stata organizzata anche una fiaccolata di protesta contro i circa 500 migranti che si trovano in città.