NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Maria Rosaria Rossi, chi è il capo dello staff presidenziale di Forza Italia?

Maria Rosaria Rossi, chi è il capo dello staff presidenziale di Forza Italia?
da in Forza Italia, Parlamento Italiano, Politica, Politici italiani, Senatori, Silvio Berlusconi, Maria Rosaria Rossi
Ultimo aggiornamento:

    Maria Rosaria Rossi detiene un ruolo fondamentale all’interno di Forza Italia. Si ritrova ad essere capo dello staff di Silvio Berlusconi e amministratrice straordinaria del partito. Nelle sue mani sono le sorti di tutti coloro che vogliono relazionarsi con il cavaliere. E’ lei che, con agenda alla mano, decide chi possa parlare con Berlusconi. Per prendere un appuntamento con il leader di Forza Italia, inderogabilmente ci si deve rivolgere a lei. Berlusconi si fida moltissimo di Maria Rosaria. Lei ha l’opportunità di decidere insieme al capo e la sua funzione è preminente.

    Si dice in giro che Maria Rosaria Rossi sia una sorta di “sacerdotessa del tempio”. E’ lei che si occupa di molte iniziative e delle mosse elettorali del partito. Ufficialmente decide tutto Berlusconi, ma c’è chi non nasconde che la Rossi riesca a portare a termine i suoi compiti anche prendendo delle decisioni di testa propria.

    Una volta anche Angelino Alfano ha dovuto fare i conti con la presenza imponente di questa donna. Si racconta che Berlusconi abbia detto ad Alfano, in occasione delle primarie, che Maria Rosaria aveva messo in piedi un bel call center. E Berlusconi avrebbe detto a questo proposito: “Dai retta a me, Angelino, facciamo fare a lei”.

    Ma fa veramente tutto lei? Berlusconi ha una fiducia immensa in questa donna che, tra una mossa e l’altra, è riuscita ad avvicinarsi così tanto al capo di Forza Italia, che ormai nessun altro può rubarle il ruolo. La sensazione, per il momento, è quasi che Berlusconi abbia affidato a lei l’incarico di liquidare il partito.

    Sarebbe stato già disdetto l’affitto della sede di Piazza San Lorenzo in Lucina e al centralino da giorni ormai non risponde più nessuno.

    Maria Rosaria Rossi è una donna potente, ma anche temuta all’interno di Forza Italia. I vari leader politici si sono ritrovati più volte ad implorarla, ma è sempre lei a valutare, a concedere e a negare. Spesso nega, risparmiando a Berlusconi alcune seccature. Alcune volte dice chiaramente quello che pensa, come quando qualcuno, che le aveva fatto una richiesta, si è sentito rispondere direttamente “Tu sei un nostro nemico” oppure “Tu forse non hai capito chi comanda”.

    Maria Rosaria Rossi è nata nel 1972 ed è originaria di Piedimonte Matese, in provincia di Caserta. E’ senatrice e da anni svolge il ruolo di assistente personale del leader di Forza Italia. Nel febbraio scorso è stata nominata capo dello staff presidenziale. A quanto pare è da molto tempo una presenza fissa a Palazzo Grazioli e ad Arcore e sembrerebbe anche detenere una delle funzioni principali, visto che si può considerare l’unica donna autorizzata da Francesca Pascale a far sentire la propria presenza nella residenza del Cavaliere.

    Si è diplomata all’istituto tecnico commerciale e la sua prima esperienza politica l’ha svolta nel consiglio circoscrizionale del X Municipio di Roma. Nel 2008 ha ricoperto l’incarico di membro della Commissione Giustizia della Camera. Proprio quell’anno, per volontà di Silvio Berlusconi, era stata posta nella lista elettorale del PdL, precisamente nella XV circoscrizione Lazio 1. E’ stata coinvolta nello scandalo del bunga bunga e delle presunte cene organizzate ad Arcore dall’allora Presidente del Consiglio. Il 16 novembre 2013, dopo la fine del Popolo della Libertà, ha deciso di aderire a Forza Italia.

    626

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Forza ItaliaParlamento ItalianoPoliticaPolitici italianiSenatoriSilvio BerlusconiMaria Rosaria Rossi
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI