NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Salvini contro Berlusconi: «Nessun accordo con Forza Italia»

Salvini contro Berlusconi: «Nessun accordo con Forza Italia»
    Salvini contro Berlusconi: «Nessun accordo con Forza Italia»


    Matteo Salvini contro Berlusconi. Dalla Toscana il leader della Lega si pone in posizione antitetica rispetto a Forza Italia. Salvini ha detto chiaramente che con Berlusconi non c’è un accordo né sul piano politico nazionale, ma nemmeno in campo europeo. Secondo Salvini, Berlusconi difenderebbe l’euro, che i rappresentanti della Lega, invece, ritengono sia una moneta sbagliata. In base a ciò che ha detto Salvini, il Cavaliere starebbe dalla parte della Merkel, cosa assolutamente non gradita agli stessi leghisti. Poi conclude il suo discorso in maniera molto decisa.

    Il leader della Lega Nord ha infatti detto espressamente che “FI e PD hanno inciuciato per 10 anni. Noi vogliamo portare un po’ di aria nuova”. Inoltre è intervenuto anche nella polemica con il sindaco di Verona Flavio Tosi.

    A proposito della polemica con il sindaco di Verona Flavio Tosi, Salvini ha detto che Zaia può essere considerato uno dei governatori più apprezzati d’Italia e lo si vedrebbe dal fatto che il Veneto è una delle regioni più efficienti d’Europa. Secondo il leader della Lega, l’operato di Zaia non può essere messo in discussione. Tuttavia parole confortanti sono state riservate anche nei confronti di Tosi, che Salvini ha definito un ottimo sindaco e riguardo al quale ha detto: “Se sostiene Zaia è il benvenuto”. Si è dimostrato sicuro del fatto che “chiunque metta in difficoltà Zaia fa un favore alla sinistra”.

    Matteo Salvini si prepara anche a quello che secondo lui sarà un dopo Renzi. Per questo si sta preparando, infatti ha dichiarato che proprio per il periodo che seguirà la scalata di Renzi in Italia ci sarà tanto spazio, uno spazio enorme l’ha definito Salvini. A proposito dell’attuale Presidente del Consiglio ha inoltre detto: “Renzi si è gonfiato tanto in fretta però quando ti gonfi tanto in fretta, ma non mantieni quello che prometti, ti sgonfi altrettanto in fretta”.

    Molto sicuro di sé, quindi, si è dimostrato Matteo Salvini nel corso del suo tour elettorale della Lega in Toscana per le elezioni regionali. Qualche inconveniente non lo ha distolto dalle parole determinate. A quanto pare, i proprietari dei locali in cui doveva recarsi a presentare il programma elettorale sono stati minacciati pesantemente e qualche incontro è stato perfino annullato.

    483

    PIÙ POPOLARI