Controdiscorso di Grillo di fine anno: «Un referendum per uscire dall’euro»

Controdiscorso di Grillo di fine anno: «Un referendum per uscire dall’euro»
    Controdiscorso di Grillo di fine anno: «Un referendum per uscire dall’euro»

    Contemporaneamente all’intervento di Giorgio Napolitano che si è rivolto agli italiani, Beppe Grillo ha tenuto un discorso in diretta streaming. Il leader del Movimento 5 Stelle parla di decadenza dell’Italia e fa delle previsioni sul 2015, affermando che succederà qualcosa. In particolare spiega che il suo movimento sta portando in Parlamento una legge di iniziativa popolare, che dovrebbe permettere di chiedere un referendum consultivo per uscire dall’euro. Beppe Grillo si mostra molto sicuro di sé nelle sue idee e non esita a dichiarare che è proprio Napolitano ad aver contribuito allo sfacelo dell’Italia.

    Poi dice che probabilmente Renzi si toglierà di mezzo e afferma che non ha senso essere schiavi. Secondo Grillo, sarebbe importante per l’Italia avere la sovranità monetaria, riuscire a conquistare la sovranità economica. Il leader dei 5 Stelle ha chiuso il suo discorso con la lettura di una fiaba di Calvino, “L’apologo sull’onestà nel paese dei corrotti”.

    218

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI