Matteo Renzi a cena con Tony Blair: pizza a Palazzo Chigi

da , il

    Matteo Renzi a cena con Tony Blair: pizza a Palazzo Chigi

    Una cenetta low cost a Palazzo Chigi, un modo per avvicinare le istituzioni ai cittadini. Forse proprio a questo avrà pensato Matteo Renzi, decidendo di invitare Tony Blair. Una cenetta tutta made in Italy, a base di pizza. Hanno partecipato anche alcuni ministri, Boschi, Madia e Orlando, e seduti a tavola anche i parlamentari Pini, Romano, Amendola e Quartapelle. Il menu è stato veramente invitante: antipasto a base di melone bianco e prosciutto crudo e la pizza al taglio.

    Evidentemente il Premier ha avuto un’idea brillante, cercando di prendere per la gola Tony Blair. A chi dispiacciono in fin dei conti queste prelibatezze tutte italiane? Là, dove non si riesce ad arrivare con le strategie politiche, una cenetta gustosa può essere proprio ciò che ci vuole dopo un faccia a faccia. L’idea non è affatto male! Renzi tenta il tutto per tutto, ricorrendo ai metodi più insoliti e più informali. Il Premier riesce a stupire tutti con le sue “trovate alimentari”. Non è passato molto tempo da quando ha offerto ai giornalisti a Palazzo Chigi il gelato artigianale, facendo entrare il carretto nel cortile.