Lite a Ballarò tra Matteo Salvini e Antonio Pennacchi

Lite a Ballarò tra Matteo Salvini e Antonio Pennacchi
    Antonio Pennacchi dà del fesso a Matteo Salvini

    Durante la puntata di Ballarò, andata in onda martedì 18 novembre 2014, abbiamo assistito ad una vera e propria lite tra il segretario della Lega Nord Matteo Salvini e lo scrittore Antonio Pennacchi. Salvini stava parlando di razzismo e la risposta di Pennacchi su questo argomento non è tardata ad arrivare. Tutto è iniziato quando Salvini ha fatto una dichiarazione, che evidentemente ha molto colpito lo scrittore.

    Il leader della Lega Nord, infatti, ad un certo punto ha affermato: “Dire che gli italiani sono razzisti è una fesseria”. Questa frase ha provocato del risentimento in Pennacchi, il quale ha risposto: “A un fesso corrisponde un fesso e mezzo”. In sostanza Pennacchi ha dato del fesso a Salvini, il quale, comunque, non è stato affatto intenzionato a stare zitto.

    Il segretario della Lega ha risposto: “Lei col suo conto in banca può dare del razzista”. Ne è venuto fuori così un botta e risposta, che si è concluso in maniera, potremmo dire, esemplare. Alla fine difatti Pennacchi ha risposto a Salvini: “Il mio è guadagnato con lavoro, a te è denaro pubblico”.

    197

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI