PD nel caos: 14 senatori si autosospendono dopo il caso Mineo

PD nel caos: 14 senatori si autosospendono dopo il caso Mineo
da in Parlamento Italiano, PD – Partito Democratico, Politica, Politici italiani, Senato della Repubblica, Senatori
Ultimo aggiornamento:

    Il PD è nel caos: 14 senatori si sono autosospesi, dopo il caso che ha visto coinvolto Corradino Mineo. Quest’ultimo è stato allontanato dalla Commissione Affari Costituzionali del Senato che si sta occupando delle riforme. L’ex direttore di Rai News 24 già da tempo aveva manifestato una sua certa contrarietà all’impianto dell’Italicum. Il suo voto in Commissione, comunque, avrebbe potuto anche essere decisivo. I senatori adesso si sono autosospesi e hanno chiesto chiarimenti al capogruppo Luigi Zanda.

    La situazione adesso per Renzi si fa piuttosto complessa.

    Se i 14 “dissidenti” decidessero di non far valere il loro voto, il Premier e il suo Governo potrebbero contare soltanto su 156 voti, che sono 5 in meno rispetto alla soglia di maggioranza. Il Presidente del Consiglio ha commentato l’autosospensione dei senatori, spiegando che comunque ha intenzione di andare avanti a testa alta.

    154

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Parlamento ItalianoPD – Partito DemocraticoPoliticaPolitici italianiSenato della RepubblicaSenatori
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI