Casini: l'Udc corre da solo. Possibili alleanze col Pd

In un'intervista al Corriere della Sera, il leader dell'Udc Pierferdinando Casini ha svelato la sua strategia politica in vista delle prossime elezioni.

In tempi critici, ha dichiarato Casini, è possibile una collaborazione fra schieramenti opposti: "Da tempo in Europa sostengo la collaborazione delle grandi famiglie socialista riformista e popolare europeista. Che sono diversi e tali rimarranno".

Casini ha ribadito il suo spirito europeista: "E' necessario combattere le pulsioni antieuropee, lavorare per gli Stati uniti d'Europa superare ideologismi e veti corporativi che hanno ucciso l'Italia. Noi andremo a trattare con il nostro programma. Vogliamo restare nell'euro, vogliamo parlare di economia e di mercato del lavoro. La direzione di marcia è quella del governo Monti: non si torna più indietro".

torna su
SCARICA L’APP NANOPRESS

Leggi gratis e dove vuoi tutte le news dal mondo in tempo reale

torna su
NANOPRESS MOBILE

Scarica gratis l'applicazione NanoPress dall'App Store

IPHONE IPAD