Il ministro Passera è indagato per reati fiscali

Il ministro dello Sviluppo del governo Monti, Corrado Passera, è indagato per reati fiscali risalenti al periodo tra il 2006 e il 2007. Passera in quel periodo era amministratore delegato di Banca Intesa, si tratta quindi di una responsabilità oggettiva. L'accusa è di dichiarazione fraudolenta mediante altri artifici e di dichiarazione infedele in merito ad alcune operazioni di arbitraggio fiscale internazionale.

Leggi tutto su fanpage.it

comments powered by Disqus
SCARICA L’APP NANOPRESS

Leggi gratis e dove vuoi tutte le news dal mondo in tempo reale

NANOPRESS MOBILE

Scarica gratis l'applicazione NanoPress dall'App Store

IPHONE IPAD