Terremoto in Emilia Romagna: lo Stato non pagherà più i danni ai cittadini

Proprio in corrispondenza del terremoto in Emilia Romagna, una notizia arriva a rivoluzionare quello che fino ad adesso era stato il sistema con cui lo Stato pagava i danni ai cittadini in seguito al sopraggiungere di calamità naturali. Adesso, in seguito ad un decreto legge emanato dal Governo Monti, non ci sarà più copertura dei rischi attribuibili a calamità naturali, che vadano a risarcire i fabbricati dei cittadini.

Leggi tutto su politica24.it

comments powered by Disqus
SCARICA L’APP NANOPRESS

Leggi gratis e dove vuoi tutte le news dal mondo in tempo reale

NANOPRESS MOBILE

Scarica gratis l'applicazione NanoPress dall'App Store

IPHONE IPAD