Berlusconi sale al Colle per le dimissioni. Folla di contestatori a Palazzo Grazioli e al Quirinale

Silvio Berlusconi è salito al Colle per presentare le dimissioni a Giorgio Napolitano e illustrare le posizioni del PDL, emerse dal vertice durato oltre un'ora a Palazzo Grazioli. Le piazze, intanto, si stanno riempiendo di persone che festeggiano la "giornata della liberazione", con bottiglie di spumante pronte ad essere stappate. Non mancano fischi e contestazioni (buffone, dimettiti) sotto Palazzo Grazioli e sotto il Quirinale. C'è gente che canta "bella ciao" e non è mancato neanche il classico "lancio delle monetine". Le critiche però non sono solo per Berlusconi ma anche per Monti, da parte di un gruppo di Forza Nuova nei pressi di Palazzo Chigi.

Leggi tutto su politica24.it

torna su
SCARICA L’APP NANOPRESS

Leggi gratis e dove vuoi tutte le news dal mondo in tempo reale

torna su
NANOPRESS MOBILE

Scarica gratis l'applicazione NanoPress dall'App Store

IPHONE IPAD