Ferrari 250 GTO venduta a 38 milioni di dollari (Foto)

1 di 8
    continua
    http://www.nanopress.it/motori/foto/ferrari-250-gto-venduta-a-38-milioni-di-dollari_3097.html
    Ferrari 250 GTO
    Ferrari 250 GTO. La Ferrari 250 GTO del 1962 che è andata all’asta la scorsa settimana durante la vendita organizzata da Bonhams ha raggiunto una cifra inaspettata di 38.115.000 dollari (poco più di 28 milioni di euro al cambio attuale), stabilendo così un nuovo record per il prezzo più alto pagato per un’auto ad un’asta. Il record precedente era stato attribuito l’anno scorso ad una Mercedes W196 Formula 1 del 1954 guidata da Juan Manuel Fangio in persona e aggiudicata a 29.650.000 dollari (oltre 22 milioni di euro). Questa Rossa di altri tempi porta il numero di telaio #3851 GT e, nonostante il suo prezzo astronomico, non è diventata l’auto più costosa di sempre rispetto a quello che si era pensato inizialmente. Questo titolo viene conservato infatti da una altra Ferrari 250 GTO, del ’63 questa volta, venduta privatamente l’anno scorso a ben 52 milioni di dollari (38 milioni di euro).

    Ferrari 250 GTO

    La Ferrari 250 GTO del 1962 che è andata all’asta la scorsa settimana durante la vendita organizzata da Bonhams ha raggiunto una cifra inaspettata di 38.115.000 dollari (poco più di 28 milioni di euro al cambio attuale), stabilendo così un nuovo record per il prezzo più alto pagato per un’auto ad un’asta. Il record precedente era stato attribuito l’anno scorso ad una Mercedes W196 Formula 1 del 1954 guidata da Juan Manuel Fangio in persona e aggiudicata a 29.650.000 dollari (oltre 22 milioni di euro). Questa Rossa di altri tempi porta il numero di telaio #3851 GT e, nonostante il suo prezzo astronomico, non è diventata l’auto più costosa di sempre rispetto a quello che si era pensato inizialmente. Questo titolo viene conservato infatti da una altra Ferrari 250 GTO, del ’63 questa volta, venduta privatamente l’anno scorso a ben 52 milioni di dollari (38 milioni di euro).

    Ferrari 250 GTO vista anteriore

    Ferrari 250 GTO vista anteriore

    Questa Rossa di altri tempi porta il numero di telaio #3851 GT.

    Ferrari 250 GTO in movimento

    Ferrari 250 GTO in movimento

    La Ferrari 250 GTO è il Santo Graal per i collezionisti.

    Interni della Ferrari 250 GTO

    Interni della Ferrari 250 GTO

    Questa GTO in questione fu la 19esima ad essere prodotta.

    Ferrari 250 GTO motore

    Ferrari 250 GTO motore

    La GTO era mossa da un V12 3.0 litri e le ultime tre da un V12 4.0 litri.

    Tre quarti posteriore della Ferrari 250 GTO

    Tre quarti posteriore della Ferrari 250 GTO

    La Rossa andò incontro ad un incidente all’autodromo di Monthlery.

    Ferrari 250 GTO vista da dietro

    Ferrari 250 GTO vista da dietro

    Finì nelle mani di Fabrizio Violati nel 1965.

    Vista laterale della Ferrari 250 GTO

    Vista laterale della Ferrari 250 GTO

    Solo 39 Ferrari 250 GTO sono state prodotte.

    Foto correlate